SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una riunione definita “costruttiva” dai presenti si è tenuta nella mattinata del 9 novembre tra l’amministrazione comunale sambenedettese e tutte le associazioni che negli anni passati hanno svolto le proprie attività presso l’ex Scuola di Borgo Trevisani: Circolo ricreativo e culturale Ponterott, Vespa Club Sambenedettese, Comitato di Quartiere Ponterotto, Federazione Provinciale Coldiretti, Ari-associazione radiomatori italiani, Aipd-associazione italiana persone down, associazione atletica Asd Avis.

Nell’occasione si è discusso della volontà dell’amministrazione comunale di regolamentare l’utilizzo degli spazi concessi alle associazioni presenti, anche in un’ottica di collaborazione tra le stesse.

Da parte loro le associazioni hanno illustrato le attività svolte in favore della comunità locale e più volte sottolineato la buona convivenza instauratasi tra le stesse.

Nel ripercorrere le fasi amministrative di assegnazione degli spazi si è preso atto dell’esigenza di riformulare una nuova delibera che disciplini la loro convivenza anche attraverso una calendarizzazione delle presenze da riportare in apposito cartello da affiggere all’ingresso della struttura.

Il sindaco Pasqualino Piunti ha espresso soddisfazione per il “clima cordiale e di fattiva collaborazione” riscontrato  proponendo di istituire una tavolo con le associazioni presenti per condividere le attività e sostenere, da parte dell’Amministrazione Comunale, le iniziative di particolare rilievo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 244 volte, 1 oggi)