SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 22 settembre fino a metà ottobre è stata avviata una raccolta di materiale didattico presso tre cartolerie cittadine, “Le Pleiadi” in zona San Filippo Neri, “Paperzone” nel quartiere Marina Centro e “Cartocopiando” a Porto D’Ascoli. “Scuola Solidale” il nome del progetto.

Tutti gli articoli scolastici sono stati messi a disposizione, come annunciato dai promotori dell’iniziativa, dei bambini bisognosi dell’Istituto Scolastico Comprensivo Nord, “recapitando, nel pomeriggio di Martedì 8 Novembre, gli scatoloni nella sede centrale di Via Moretti, alla presenza della Dirigente scolastica, la professoressa Carosi” fa sapere il consigliere Stefano Muzi, che ha lanciato l’iniziativa assieme all’Associazione “Nell’Arte” di Gian Luigi Pepa.

“Un’iniziativa unica nel suo genere per modalità e tempistiche, gradita dai cittadini sambenedettesi – aggiunge il consigliere – che hanno donato oltre 15kg di materiale, di cui una cinquantina di quaderni, diari, tre dozzine di matite, pennarelli, gomme, colle, una decina di temperini, pastelli e diverse penne a sfera, oltre che un paio di tavolozze di acquarelli”.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)