REGGIO EMILIA- In diretta dalla bella cornice del  ‘Mapei Stadium’ di Reggio Emilia vi raccontiamo Reggiana-Samb, gara valida per il posticipo del 12° turno d’andata del girone B della Lega Pro 206-17. Ottavio Palladini sceglie di fronteggiare i granata, a pari punti in classifica, con una formazione piuttosto agile e veloce schierando un tridente tutto fatto d’ali con Mancuso, Di Massimo e Tortolano contemporaneamente in campo. La difesa e il centrocampo restano gli stessi che hanno avuto la meglio della Feralpisalò con Di Pasquale al fianco di Ferrario e Tavanti ancora sulla destra nonostante l’usuale abitante del ruolo, Di Filippo, abbia recuperato dai malanni fisici che lo affliggevano.

Il riscaldamento dei rossoblu al Mapei Stadium VIDEO

FORMAZIONI:

Reggiana: Perilli, Angiulli, Maltese(90′ Bonetto), Nolè(87′ Marchi), Giron(49’Panizzi), Mogos, Rozzio, Bovo, Manconi, Trevisan, Guidone. A Disp.: Narduzzo, Spanò, Cesarini, Marchi, Otin Fuentes, Mecca, Lombardo, Sabotic, Panizza, Giringhelli, Bonetto, Falcone. Allenatore: Leonardo Colucci.

Samb: Pegorin, Tavanti, Ferrario, Di Pasquale, Pezzotti, Lulli, Damonte(73′ N’Tow), Sabatino(80′ Candellori), Mancuso, Di Massimo(61′ Sorrentino), Tortolano. A Disp: Aridità, Di Filippo, Radi, Sorrentino, N’Tow, Doua Bi, Candellori, Mattia, Vallocchia, Mori. Allenatore: Ottavio Palladini.

Arbitro: Luigi Pillittieri di Palermo. Assistenti: Abagnara di Nocera Inferiore e Della Vecchia di Avellino.

Note:

Marcatori: 9′ Nolè(R), 68′ Manconi(R)

Ammoniti: 26′ Ferrario (S), 33′ Maltese (R)

Espulsi:

Angoli: 5-3

DIRETTA

Reggiana-Samb, l’ingresso in campo delle squadre

1′ Subito la Reggiana pericolosa con una percussione in area di Mogos, non riesce nella deviazione Nolè.

3′ Angiulli va lungo, Pegorin esce in presa ma si porta la palla fuori, primo angolo per i granata che batte lo stesso Angiulli.

4’Sugli sviluppi Maltese mette in mezzo ma è bravo e freddo Di Pasquale a favorire col petto l’uscita di Pegorin.

6′ Buona occasione per la Samb, palla filtrante di Sabatino a Mancuso sulla destra che si allarga e fa partire il destro: esterno della rete.

8′ Punzione dalla trequarti (sulla fascia destra rossoblu) per i granata. Parte Manconi con un collo destro ma respinge coi pugni Pegorin.

9′ Reggiana in vantaggio. Altra percussione di Mogos che stavolta va al tiro, parata di Pegorin ma sulla ribattuta Nolè insacca in spaccata. Emiliani in vantaggio.

15′ Prova a scardinare la difesa granata Mancuso che porta palla ma non trova spazio, alla fine decide di crossare per Di Massimo ma allontana la difesa emiliana.

19′ Porta palla Tortolano per almeno 30 metri, arrivato al limite dell’area scarica sulla sinistra a Mancuso che controlla e tira, Perilli con qualche problemino mette in corner.

21′ “La terra trema ma voi non camminerete mai da soli”, questo lo striscione esposto dai supporters rossoblu nel loro settore. Applausi da tutto lo stadio.

23′ Occasionissima per il raddoppio granata, prima Guidone parato da Pegorin e poi Manconi col tap-in, non riescono a segnare.

26′ Samb in difficoltà, Ferrario si becca il giallo e regala una punizione centrale da 25 metri ai granata. Il centrale ha fermato Nolè, che si stava involando verso la porta.

28′ Parte Manconi che sorvola la traversa di Pegorin, forse deviazione della barriera e allora l’assistente comanda il corner.

30′ Ancora Nolè semina il panico e va alla conclusione di destro, bravo Di Pasquale a rimediare in angolo.

31′ Sugli sviluppi del corner Trevisan devia a due passi da Pegorin ma mette clamorosamente alto. Samb molto in sofferenza.

33′ Tortolano si invola ma è spinto da dietro da maltese che finisce pure sulla lista nera del direttore di gara. Punizione da 30 metri per gli ospiti.

34′ Parte Pezzotti e la sua botta è molto potente ma esce di un metro alla destra di Perilli.

36′ Nolè tocca per Angiulli che dal limite fa partire il sinistro su cui si allunga Pegorin. Allontana poi Pezzotti.

42′ Dopo qualche minuto di impasse ci prova Tortolano a scuotere i suoi con un sinistro sporco e debole che però non finisce molto lontano dallo specchio della porta. La Samb deve crescere davanti dove finora non è riuscita a creare granché.

45′ Prova a giocare corto un corner Pezzotti ma sugli sviluppi l’azione di Mancuso è fermata per fuorigioco. Si chiude qui anche il primo tempo.

Primo tempo a tratti da incubo per i rossoblu che già dai primissimi minuti hanno sofferto parecchio il gioco sulle fasce della Reggiana con Mogos all’inizio che ha propiziato anche il gol di Nolè e Angiulli sulla sinistra che assieme a Manconi è stato una spina nel fianco continua. Pericolosa, come prevedibile anche la posizione fra le linee dello stesso Angelo Nolè.

Secondo Tempo.

46′ E’ ripartita la gara. Nessun cambio fra le due compagini.

48′ Provano una sortita offensiva Tortolano e Tavanti ma il cross basso del terzino è respinto col tacco da Trevisan.

49′ Primo cambio per Colucci che butta nella mischia Panizzi per Giron.

55′ Angiulli prova a segnare un gol da cineteca calciando al volo di sinistro sugli sviluppi di un cross di Manconi. Gamba destra piantata a terra e gran frustata di mancino ma la palla è di poco alta.

58′ La Samb non riesce a passare centralmente e prova in continuazione il pallone alto, di difficile gestione per un attacco di “piccoletti”. Pronto quindi a entrare Sorrentino.

60′ Punizione per gli emiliani da 30 metri , va Mogos col destro deviato e fuori: angolo.

61′ Esce Alessio Di Massimo e fa il suo ingresso in campo Lorenzo Sorrentino.

68′ Manconi riceve palla appena fuori area, salta mezza difesa rossoblu e si sposta la sfera sul destro, da lì poi è un gioco da ragazzi incrociare e battere Pegorin. 2 a 0 Reggiana.

72′ Prova Pezzotti su punizione a mettere un pallone pericoloso in mezzo ma esce bene e blocca sicuro Simone Perilli. Samb irriconoscibile stasera, soprattutto per quanto riguarda la verve offensiva.

73′ Si rivede in campo N’Tow che prende il posto di Damonte, Palladini passa quindi al 4-4-2 con Pezzotti che avanza il suo raggio d’azione, Mancuso a destra e Tortolano a suggerire per Sorrentino.

77′ Buco clamoroso in mezzo al campo lasciato dalla Samb in cui si infila Maltese che galoppa fino all’area per poi servire Guidone che è ‘pachidermico’ nel girarsi e allora Di Pasquale gli soffia la palla e sventa una potenziale occasione per la Reggiana.

80′ C’è spazio anche per Candellori nei rossoblu che ormai hanno dinanzi a loro un’impresa quasi disperata.

81′ Prova a controllare e autolanciarsi Tortolano dal limite dell’area ma il controllo non è dei migliori e allora Perilli riesce a far sua la sfera in uscita.

82′ Palla ‘sanguinosa’ regalata da Tavanti a Manconi in area, col 17 che però spreca tutto con un destro molto largo.

87′ Nolè esce per lasciare spazio al veterano Ettore Marchi nei granata.

90′ Scontro fra Maltese e Sorrentino col numero 8 che è costretto a uscire, al suo posto Bonetto.

90′ 4 minuti di recupero decisi dall’arbitro anche se a questo punto solo un miracolo potrebbe aiutare al Samb.

90’+4 Finisce qui, una brutta Samb perde meritatamente in casa della Reggiana venendo scavalcata dai granata in classifica .

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.305 volte, 1 oggi)