RECANATI – La Volley Angels lotta per l’intero incontro, ma nella giornata dell’esordio delle due statunitensi Keller e Yamasaki per la prima volta in questa stagione esce dal campo senza aver conquistato punti in classifica.

A Recanati, nella quarta giornata di andata del girone C della serie D femminile, finisce 3/0 per la Cosmetal, ma il risultato non tragga in inganno. Le ragazze allenate da Ruggieri e Leoni hanno dato il massimo, considerando che proprio l’esordio delle due atlete a stelle e strisce ha comportato alcune modifiche agli equilibri non facilmente assimilabili in breve tempo. Specialmente nei primi due set queste novità si sono manifestate in maniera da impedire alle ragazze del presidente Benigni di rendere per le loro possibilità, ma nel terzo parziale le cose sono cambiate, anche se alcuni episodi sfortunati hanno fatto sì che la vittoria andasse alle padrone di casa.

Nessun dramma per la battuta d’arresto che diventerà un punto di partenza per la Volley Angels, che dopo la gara è stata ospite al gran completo (allenatori, giocatrici, dirigenti e presidente) dell’Hotel Horizon di Montegranaro, nuovo e gradito sponsor, dove hanno cenato, rilassandosi poi nell’elegante piscina dell’ultimo piano. Sabato prossimo a Porto Sant’Elpidio (palestra di Via Pesaro, ore 21) arriva la Ies Maga Game Ascoli.

La formazione della Volley Angels. Amaolo, Bastianelli, D’Angelo, Keller, Ledda, Macchini, Mboup, Mignini, Piersimoni (k), Tiberi, Conforti L1, Quaglietti L2, Yamamoto. All. Ruggieri e Leoni 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 90 volte, 1 oggi)