SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Esprimo piena soddisfazione per l’ottimo lavoro svolto dai consiglieri nelle attività di composizione delle commissioni consiliari. Il risultato raggiunto è figlio di un costruttivo dialogo tra minoranza e maggioranza proprio come ho auspicato fin dal primo giorno del mio insediamento come Sindaco”: così il primo cittadino di San Benedetto, Pasqualino Piunti, commenta l’istituzione delle commissioni nella giornata di giovedì 3 novembre.

E sono baci&abbracci con la minoranza per il clima di concordia che si va instaurando: “Mi ha fatto piacere leggere le dichiarazioni del capogruppo Pd Antimo Di Francesco che, testualmente, ha fatto riferimento a un segnale concreto e una linea coerente rispetto alle premesse enunciate dal sindaco nel giorno del suo insediamento. Ricambio il suo elogio riconoscendo la positiva volontà dimostrata dalla minoranza per raggiungere l’obiettivo di formare commissioni consiliari che hanno voglia di fare bene per la città”.

Conclude il sindaco: “Mi inorgoglisce vedere tanti giovani coprire ruoli, in qualità di presidenti e vicepresidenti, che sono di responsabilità ed importanza per costruire un futuro migliore per San Benedetto e i sambenedettesi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 542 volte, 1 oggi)