SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Al Riviera delle Palme arrivano i lombardi della Feralpisalò appaiati alla Samb in classifica con 18 punti. Una sfida senza precedenti, anche perché la società con sede in riva al Garda è stata fondata solo nel 2009 e nasce dalla fusione fra l’A.C. Salò e  l’A.C Feralpi Lonato. Ottavio Palladini, per l’11^ giornata, non abbandona il 4-3-3 e butta nella mischia Tavanti al posto dello squalificato Di Filippo mentre a centrocampo, a sostituire Luca Berardocco, ci penserà Loris Damonte. Il terzetto prescelto davanti è composto da Di Massimo, Mancuso e Sorrentino. Di Pasquale invece va a fare il centrale di difesa accanto a Ferrario mentre per Alessandro Radi c’è solo la panchina oggi.

Foto live di Matteo Bianchini

Formazioni:

Samb: Pegorin, Di Pasquale, Lulli, Mancuso(90′ Vallocchia), Sabatino, Sorrentino(65′ Fioretti), Pezzotti, Di Massimo(74′ Candellori), Tavanti, Damonte, Ferrario. A Disp.: Aridità, radi, Tortolano, N’Tow, Doua Bi, Candellori, Mattia, Vallocchia, Fioretti, Maiga Silvestri, Calisto. Allenatore: Ottavio Palladini.

Feralpisalò: Livieri, Aquilanti, Staiti, Ranellucci, Settembrini(85′ Luche), Maracchi(71′ Bizzotto), Romero(55′ Guerra), Bracaletti, Gerardi, Parodi, Gambaretti.  A Disp.: Romeda, Bizzotto, Allievi, Gamarra, Turano, Boldini, Guerra, Luche, Codromaz. Allenatore: Antonino Asta.

Arbitro: Armando Ranaldi di Tivoli . Assistenti: Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale e Veronica Vettorel di Latina

Note: Gli ospiti giunti al Riviera dalla Lombardia sono nove, sorvegliati da 2 stewart

Marcatori: 65′ Mancuso rig.(S)

Ammoniti: 6′ Pegorin (S), 49′ Di Pasquale(S), 64′ Aquilanti (F), 65′ Fioretti(S), 83′ Candellori (S)e Gerardo(F)

Espulsi:

Angoli: 4-6

DIRETTA

1′ Partiti. Sorrentino avanza subito palla al piede ma si incarta nel dribbling favorendo il contropiede di Bracaletti, fermato di mestiere da Ferrario, ma con un fallo. Punizione.

3′ Tavanti prova una sciabolata in area d’esterno che dopo il rimbalzo è controllata con le mani da Livieri. Sul rilancio la Feralpisalò prova a imbeccare Romero, brvo in presa bassa Pegorin.

4′ Livieri esce a volo d’angelo di testa consegnando la palla a Sabatino che prova il gol da cineteca approfittando dell’assenza del portiere. Il pallonetto finisce di poco alto.

6′ Pegorin prende la palla con le mani fuori area e viene ammonito. Protestano gli ospiti che vorrebbero il rosso. Punizione pericoloso per i verdeazzurri in ogni caso.

8′ Bracaletti sulla palla assieme a Gerardi, parte Bracaletti che prova a “uccellare” Pegorin con un raso terra ma la barriera non salta e respinge.

9′ Particolare attenzione deve prestare la Samb alla posizione di Bracaletti emersa già dai primi minuti, col numero 10 che prende palla costantemente fra le linee a innescare la dinamica coppia d’attacco formata da Gerardi e Romero.

11′ Settembrini si infila in area e si butta clamorosamente, Pezzotti chiede platealmente il giallo e lo rischia a sua volta. La simulazione del numero 7 dev’essere stata evidente agli occhi del capitano rossoblu.

12′ Ancora Bracaletti prova a finalizzare una ripartenza ospite con un cross tagliato dalla trequarti, sbroglia Di Massimo con un apprezzabile e profondo ripiegamento difensivo.

13′ Sorrentino lancia profondo Di Massimo a tu per tu col portiere ma l’assistente sbandiera l’offside.

15′ Primo angolo rossoblu, Pezzotti tagliato sul primo palo dove spizza Sorrentino, salvataggio di testa sul palo di un difensore lombardo!

19′ Un po’ di paura per Pezzotti che sbatte la testa sui cartelloni pubblicitari dopo uno scontro con Settembrini. Si riprende dopo pochi istanti il capitano della Samb.

21′ Apprezzabile strappo di Lulli che semina un uomo e si fa spazio per il tiro. Potente ma a lato.

24′ Due angoli ravvicinati battuti dagli ospiti, si cerca di sfruttare il gigantesco Romero, due metri d’altezza. Allontana la Samb.

28′ Staiti di prima per Romero che prova la battuta di prima intenzione, Pegorin risponde presente.

35′ Pezzotti prova il cross arretrato e Sorrentino è anticipato di un soffio da Ranellucci.

36′ Sabatino riceve da Mancuso e porta palla tagliando la difesa avversaria, scarica a Di Massimo che controlla ma spara un destro strozzato, facilmente parato da Livieri.

39′ Fallaccio da dietro di Gambaretti su Di Massimo che si dimena a terra dal dolore. Solo giallo per il terzino della Feralpisalò.

43′ Prova a sfondare Sorrentino che riceve palla da una rimessa di Tavanti con le mani, in qualche modo riesce a recuperare palla ma allontana la difesa ospite. Azione che assomiglia a un’istantanea dell’intera gara della Samb oggi, molto pimpante ma altrettanto confusa nelle idee, specialmente in fase offensiva.

45′ Punizione da 45 metri per Staiti che cerca Romero, colpo di testa e palla alta.

45′ Due minuti di recupero decisi dall’arbitro per questa prima frazione, pesa il tempo perso a soccorrere Pezzotti e soprattutto Di Massimo.

45′ +2 Finisce qui il primo tempo.

46′ Riparte il secondo tempo, senza cambi in nessuna delle due compagini.

49′ Maracchi prova a sfondare sulla sinistra ma travolge d’impeto Tavanti. Fallo in attacco fischiato dall’arbitro.

50′ Numero di magia di Lulli che prima mostra una “veronica” a eludere l’intervento dell’avversario e poi senza guardare serve dentro Sorrentino che va al tiro di destro: fuori.

54′ Mancuso si ritrova la palla in una strana posizione ma a ridosso di Livieri, l’attaccante non riesce a girarsi e esce bene il portiere sventando un pericolo bello grosso per i suoi.

55′ Romero esce ed entra il bomber di scorta Guerra nella Feralpisalò.

58′ Contropiede fulmineo Mancuso-Di Massimo, il numero 17 si invola e va al tiro, alto di poco con la palla che è rimasta un po’ dietro all’ala abruzzese al momento del tiro.

59′ Sabatino allarga per Mancuso che va al cross dalla destra ancora per l’inserimento di Sabatino che manca di pochissimo l’appuntamento con la palla e il gol.

63′ Rigore per la Samb! Sabatino prova una percussione in ara ma è abbattuto da Aquilanti. Rigore per l’arbitro Ranaldi!

65′ Sulla palla Mancuso che tira centrale me spiazza in ogni caso Livieri! Uno a zero per i rossoblu!

69′ Mancuso prova il sinistro al volo: alto il tentativo coraggioso dell’ala.

71′ Entra Bizzotto per Maracchi negli ospiti.

74′ Fuori Di Massimo e dentro Candellori, si copre un po’ Palladini.

78′ Sesto angolo per la Feralpisalò, allontana la Samb ma gli ospiti reclamano a lungo per un presunto tocco di mano in area.

80′ Porta pressione la Feralpisalò nel tentativo di pareggiare ma i rossoblu sembrano ben schierati in campo.

83′ Giallo a Candellori che ferma fallosamente un contropiede ospite, giallo anche a Gerardo che batte senza fischio dell’arbitro.

85′ Esce Settembrini ed entra Luche negli ospiti, questa la mossa dell’ex Torino Antonino Asta.

88′ Gamba alta di Sabatino e arbitro che concede una punizione pericolosa dai 30 metri ai lombardi.

89′ Va Gerardi al tiro che finisce contro la barriera, la palla poi carabola in area ma sbroglia tutto Pegorin agguantandola fra le braccia.

90′ Ultimo cambio per Palladini, esce il mattatore di giornata Mancuso per Andrea Vallocchia.

90′ Il direttore di gara ha deciso che la gara finirà al 94′.

94′ Finisce qui la gara, i rossoblu riescono a regolare la Feralpisalò senza subire i suoi temuti contropiede. Lo fa con un rigore di Mancuso, per una volta gli 11 metri non condannano ma anzi fanno sorridere gli uomini di Palladini che staccano gli avversari in classifica portandosi a 21 punti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.634 volte, 1 oggi)