GROTTAMMARE – Più stile e qualità ambientale per piazza Carducci: la giunta comunale ha fornito al sevizio Manutenzione e Patrimonio gli indirizzi utili a riqualificare la piazza più importante a sud della città, focalizzando gli obiettivi sul rinnovamento delle sedute e sull’adeguamento alle norme contro l’inquinamento luminoso dei punti luce. Il rinnovamento della piazza Carducci era stato annunciato nel corso di un consiglio comunale dei primi giorni di ottobre. All’investimento sono destinati 20.000 €.

“Ragioniamo su questo intervento da un po’ di tempo – afferma il sindaco Enrico Piergallini – sollecitati anche dalle segnalazioni del consigliere comunale Gabriele Palestini. Quest’anno fortunatamente abbiamo creato le condizioni necessarie per intervenire. L’anno scorso  abbiamo reso più bella e funzionale la pineta dei bersaglieri, quest’anno il lungomare sud e per l’anno prossimo miglioreremo il comfort e l’estetica di piazza Carducci. Sono questi i due fulcri in cui il quartiere Ischia II può riconoscersi come tale. Due luoghi pubblici simbolici nei quali le generazioni si incontrano per trascorrere il tempo insieme. E’ questo un ulteriore segnale di vicinanza e attenzione che l’amministrazione vuole dare ai residenti della zona”.

I tecnici comunali si sono dunque messi a lavoro per progettare la revisione dello spazio, concentrandosi prima di tutto sulle panchine, per le quali è prevista la sostituzione e, risorse permettendo, anche l’aumento da 8 a 10. Come riferisce l’arch. Raffaela Cameli, del servizio Patrimonio che si sta occupando del progetto, infatti, i frequentatori della piazza utilizzano sedie di plastica, per via dello sbalzo termico del materiale delle attuali sedute, che è poco confortevole. L’idea quindi è di sostituirle con altre in materiali che garantiscano ridotto sbalzo termico al contatto in ogni stagione e buona sicurezza nell’appoggio.

Il restyling riguarderà anche  la sostituzione dei punti luce: i lampioncini modello a tre sfere attualmente presenti, irradiano luce secondo una modalità che risultava adeguata negli anni in cui furono installati, ma che è divenuta impropria con le recenti normative che combattono l’inquinamento luminoso. L’indirizzo, pertanto, è di sostituirli con elementi di nuova generazione a led, per ridurre sensibilmente la dispersione luminosa ed aumentare il risparmio energetico così come il comfort visivo.

La piazzetta Carducci, situata a sud del Comune di Grottammare, è compresa tra la Strada Statale n.16 ed il lungomare; essa “spezza” gli importanti volumi dei palazzi circostanti e risulta interclusa tra 4 piccole vie. Presenta un parterre geometrico ed abbastanza ricco, costituito da marmo e laterizio e accoglie essenze arboree diverse (n.3 tipologie), distribuite secondo il gioco visivo della piazza. E’ inoltre caratterizzata da una vivace presenza di attività commerciali e presenta immediata disponibilità di parcheggio. Risultando molto sfruttata tutto l’anno, rappresenta uno spazio di aggregazione importante per l’intero quartiere.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 318 volte, 1 oggi)