RIPATRANSONE – Anche a Ripatransone sono stati effettuati i sopralluoghi post sisma del 26 ottobre. L’amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Remo Bruni ha diramato una nota:

“Dopo una notte insonne, questa mattina alle 8 abbiamo iniziato con Simone Traini (UTC), Alessandro Ricci (Vice Sindaco) e Alessandro Lucciarini (Ingegnere e consigliere comunale), una serie di sopralluoghi per verificare eventuali danni del terremoto alle seguenti strutture: ISC, Nido Centro, Licei Mercantini, Ufficio Postale, Infanzia e Nido Valtesino, Infanzia San Savino, Palazzetto delle associazioni, torrioni di San Nicolò, RSA, Caserma CC, Teatro, Museo Archeologico, Municipio. Non sono emersi elementi negativi sulla sicurezza degli immobili. Domani tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno regolarmente aperte. Continueranno i sopralluoghi ad altri edifici di uso collettivo o pubblico”.

Segui gli aggiornamenti in DIRETTA, CLICCA QUI

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 195 volte, 1 oggi)