GROTTAMMARE – Cambia la viabilità per alcune vie del centro cittadino: via Battisti perde il doppio senso di marcia e così il tratto ovest di via Sauro.

Le modifiche alla circolazione saranno rese operative dopo i lavori di asfaltatura che interesseranno quelle ed altre vie del territorio comunale.

La deliberazione di giunta che le dispone, infatti, contiene anche un’integrazione al Piano triennale delle asfaltature (2014-2016) di ulteriori 3263 mq di lavori stradali per l’anno 2016, per un totale di 25.500 euro.

Il cambio di viabilità va a modificare il sistema della circolazione viaria del quadrilatero compreso tra la via Garibaldi a nord e la via Ballestra a sud, che le vie interessate attraversano nel verso est-ovest. In particolare, si tratta di alleggerire il carico veicolare di via Battisti, riducendola a un solo senso di circolazione da est verso ovest, in modo da rendere più fluida e sicura sia la circolazione dei veicoli, sia quella pedonale, stante in quella via l’ingresso all’area riservata alla Scuola dell’Infanzia. Altra modifica per la parallela via Nazario Sauro, che, nel tratto di intersezione con la SS16, perderà il doppio senso di marcia; anche in questo caso, tutta la via diventerà a senso unico da est verso ovest.

Per quanto riguarda il Piano delle Asfaltature, l’integrazione permette di intervenire nelle citate vie Battisti e Sauro e anche nella via Perozzi, per le quali l’intervento prevede la rimozione dell’ asfalto vecchio e il suo rifacimento; verrà asfaltato anche il parcheggio di via Sant’Aureliano (460 mq, zona Valtesino) dove verrà realizzato il tappetino.

“Viste le condizioni del manto stradale e la necessità di intervenire al più presto – dichiara il sindaco Enrico Piergallini – abbiamo non solo trovato le risorse necessarie  ma soprattutto abbiamo pensato di risolvere la criticità del sistema di viabilità dell’area centro, affinché fosse più sicuro e più funzionale. Questo cambiamento, siamo certi, non modificherà sostanzialmente le abitudini dei residenti, ma garantirà senz’altro una circolazione più omogenea e rispettosa del Codice della strada”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)