MONTEGIORGIO – Blitz delle Forze dell’Ordine. Nella mattinata del 26 ottobre i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montegiorgio. a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà due donne (originarie di Napoli ma residenti a Montegiorgio rispettivamente di 28 e 26 anni). Entrambe disoccupate sono ritenute responsabili di spendita di banconote contraffatte in danno di attività commerciali di Montegiorgio e dei paesi limitrofi.

Dai primi di ottobre, infatti, numerosi commercianti di Montegiorgio, Falerone e Servigliano avevano segnalato al Comando di aver ricevuto in pagamento banconote da 20 euro, tutte della nuova serie, messa in circolazione nel 2015 poi rivelatesi contraffatte.

La perquisizione domiciliare, eseguita a carico delle due ragazze, ha consentito di rinvenire  nell’abitazione di residenza altre 10 banconote da 20 euro abilmente contraffatte.

Le banconote sono state sottoposte a sequestro in attesa di essere versate presso la segreteria della Commissione Tecnica della Banca d’Italia di Ancona.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)