SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo staff sanitario della S.S. Sambenedettese comunica che, in seguito ai problemi accusati nel corso della gara Bassano – Samb di sabato 22 ottobre, i calciatori Di Filippo, Berardocco e N’Tow sono stati sottoposti ad esami strumentali che hanno dato i seguenti esiti:

– Di Filippo è stato sottoposto, nella giornata di oggi, ad ecografia; in corso di valutazione se l’infortunio sia dovuto ad una piccola distorsione ossea o ad un callo osseo già presente da diverso tempo e per tale motivo verrà ulterriormente sottoposto a radiografia;

– N’Tow, elongazione di 3 millimetri sul flessore della coscia;

– Berardocco: distrazione dell’adduttore lungo di 7 millimetri, già sottoposto a terapia. Tempo di recupero stimato in tre/quattro settimane.

Diversa la situazione per il calciatore Daniele Mori: le fibre muscolari del difensore si sono ricompattate e da mercoledì tornerà blandamente ad allenarsi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 665 volte, 1 oggi)