SAN BENEDETTO DEL TRONTO- I rapporti non sono sempre stati idilliaci, soprattutto negli ultimi mesi, fra il Pd e Paolo Perazzoli, spesso critico nei confronti delle dinamiche politiche cittadine all’interno del partito. Il Pd però dimostra di non voler “pestare i piedi” all’ex Sindaco e rimanda di una settimana l’avvio della campagna di ascolto con i quartieri per la concomitanza con il convegno “Longeva” promosso dall’associazione degli “Inguaribili Ottimisti” legata appunto a Perazzoli.

Il programma sarebbe infatti dovuto iniziare questo pomeriggio, 17 ottobre al quartiere Agraria, mentre il 24 sarebbe stata la volta del quartiere San Filippo Neri (leggi qui). Tutto rimandato di 7 giorni però, appuntamento quindi il 24 ottobre presso il “Bar Agraria” alle ore 18 e 30 mentre, per quanto riguarda l’incontro col quartiere a Nord della città, rimane il secondo in “scaletta” e probabilmente l’incontro dei democratici con i cittadini avverrà il lunedì successivo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 191 volte, 1 oggi)