CUPRA MARITTIMA – Giovedì 6 ottobre si è svolta la ormai tradizionale giornata di “Puliamo il mondo”organizzata da Legambiente in collaborazione con il Comune di Cupra Marittima.

Durante la mattinata sono state coinvolte le classi v della locale Scuola Primaria. Viste le sfavorevoli condizioni meteo, anzichè andare in spiaggia si è deciso di rimanere in classe per un interessantissimo incontro da parte di un’esperta di Legambiente, Kessili De Berardinis, sulla Raccolta Differenziata.

La novità di quest’anno è stata che poi nel pomeriggio si è deciso di coinvolgere i residenti nella Casa di Riposo “Clemente e Nella Ciccarelli” e dunque con Paolo Mercuriali di Picenambiente, l’assessore all’Ambiente Roberta Rossi ci si è recati presso questa bellissima struttura, dono della Famiglia Ciccarelli della “Cera di Cupra” per parlare di Riduzione di produzione dei rifiuti.

“In realtà- afferma l’assessore- è stata una bellissima lezione di Economia Circolare che ci hanno tenuto i residenti più anziani! E’ infatti lo stile di vita che tenevano loro che dobbiamo prendere a modello, quello dove non si scartava nulla, tutto veniva riusato o riciclato; c’era il massimo rispetto per i vari materiali.Tutto poteva essere riparato, c’era una condivisione dei beni. Non c’era la cultura dell’usa e getta e del consumismo più sfrenato. E’ questo tipo di cultura che dobbiamo recuperare, quella dei Rifiuti Zero”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 437 volte, 1 oggi)