LUGANO – Si è concluso con una grande festa il gemellaggio sportivo organizzato dalla Sordapicena San Benedetto con la città svizzera di Lugano. La comitiva rivierasca, infatti, si è recata in territorio elvetico per uno scambio calcistico e culturale con la Società Silenziosa Ticinese dei Sordi contro i quali hanno disputato anche un’amichevole di calcio a cinque riservato alla categoria Over 35.

La gara è stata un’occasione per festeggiare insieme, ma per onor di cronaca bisogna dire che i sambenedettesi hanno vinto 4-3 con doppietta di Subrani e marcature singole di De Angelis e Merlini. Questa la formazione schierata nell’amichevole contro la formazione svizzera che si è disputata a Bizzarone, in provincia di Como, a pochi passi dal territorio elvetico. Stefano Subrani, Denis Mangiola, Fausto Lucidi, Costantino Merlini. Pierluigi Zilli, Silvano Barchetta e Adriano De Angelis.

La delegazione, che era guidata dal presidente della Sordapicena Fausto Lucidi, ha visitato anche le città di Como e Lugano prima di lasciare, dopo un’allegra festa finale, la Svizzera per far rientro a casa.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)