SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il Comune dismette quattro auto di rappresentanza che probabilmente verranno rottamate si legge dalla nota, in quanto “la presenza di tali veicoli utilizzati di rado o affatto produce costi annui per tasse di circolazione e assicurazione”.

Si tratta in particolare di tre Fiat Punto: una utilizzata per il servizio “Assetto del Territorio”, una a disposizione di vari settori tra cui Cultura, Ced, Relazioni con il Pubblico e Innovazione e l’altra storicamente appartenente alla Polizia Municipale.

Assieme alle tre Fiat gli Uffici di Viale de Gasperi si “sbarazzano” anche della Lancia Thesis a disposizione della Segreteria del Sindaco e degli spostamenti istituzionali dello stesso primo cittadino. Probabilmente, dopo che lo stesso Piunti decise di rinunciarvi nei giorni dell’insediamento, l’auto è diventata inutile.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 841 volte, 1 oggi)