SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una delegazione dell’associazione Arma di Cavalleria, che raggruppa cioè coloro che sono stati ufficiali in quest’Arma dell’Esercito, ha fatto visita questa mattina al sindaco Pasqualino Piunti.

Guidata dal presidente regionale Marche Romano Bartera, la delegazione era composta anche da Fabrizio Grandinetti, Stefano Damadei, Mario Massini e Arduino Carosi.

Oltre a presentare l’associazione, che vorrebbe istituire una sezione anche a San Benedetto del Tronto, la visita è stata finalizzata all’illustrazione di un progetto che l’associazione vorrebbe attuare con una specifica iniziativa da promuovere a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. In questo senso, è stato chiesto l’intervento del sindaco Piunti per poter avere contatti con le amministrazioni comunali interessate. In questo senso, ovviamente, la disponibilità è stata massima.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 225 volte, 1 oggi)