PORTO SAN GIORGIO – Con l’avvio del campionato Under 16 femminile inizia la stagione agonistica del Volley Angels Project. Due le formazioni della società del presidente Benigni che prenderanno parte al primo dei campionati giovanili organizzati dal comitato di Ascoli e Fermo della Federazione Italiana Pallavolo, che inizia ancora prima di quasi tutti quelli nazionali. Si tratta della Pizzeria Cip e Ciop Porto San Giorgio, che presenta in panchina il nuovo allenatore Marco Sbernini e della Conad Porto Sant’Elpidio che sarà diretta dal duo composto da Luigina Di Ventura e Stefania Troli.

La caratteristica di entrambi le compagini Under 16 di Volley Angels Project sta nell’essere composte per oltre la metà degli organici da ragazze abbondantemente sotto età, con diverse Under 14, in un’ottica di formazione sul campo delle atlete. La Pizzeria Cip e Ciop Porto San Giorgio è stata inserita nel girone C in compagnia di Rapagnano Volley, Videx Grottazzolina, Emmont Volley Porto Sant’Elpidio B e Luna Volley Montappone, mentre la Conad Porto Sant’Elpidio avrà come avversarie nel raggruppamento D la 43° Parallelo Grottammare, la Emmont Volley Porto Sant’Elpidio A, la Vega Don Celso Fermo e la Gioielleria Cameli Monte Urano.

La società rossoblu è tra le più prolifiche della regione, visto che da diversi anni ha puntato con decisione sul settore giovanile, come testimoniano sia le iscrizioni al minivolley in continua crescita, ma anche la partecipazione a ben dieci campionati giovanili, a tre di categoria (serie D, Prima e Seconda divisione) e a un campionato amatoriale. Proprio in vista dell’inizio del campionato di serie D, previsto il 22 ottobre con il match casalingo contro la Libero Volley Ascoli, il Volley Angels Project dei coach Ruggieri e Leoni ha disputato una serie di incontri amichevoli, l’ultimo dei quali contro Loreto, gara nella quale sono state indossate le nuove divise sociali.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)