SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 3 Ottobre 2016 ha adottato le deliberazioni che di seguito riportiamo:

“Mille euro di ammenda alla Samb perché propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco in direzione di calciatori un accendino, senza conseguenze”.

“Squalificato Alessandro Radi per due gare per atto di violenza nei confronti di un avversario con il pallone non a distanza di gioco”.

“Squalificato Luca Lulli per una gara per condotta scorretta verso un avversario (doppia ammonizione)”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 590 volte, 1 oggi)