MONTEFINO – Nella giornata di martedì 27 settembre, personale della squadra mobile di Teramo, durante una mirata operazione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, in località Montefino,  ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio G.A., di 48 anni.

L’uomo, a seguito di perquisizione personale, estesa poi al domicilio, è stato trovato in possesso di 392 grammi di cocaina, suddivisa in 7 confezioni nascoste dentro un secchio di plastica per la vernice, custodito in garage.

Inoltre, è stato rinvenuto un ingente quantitativo di  marijuana (oltre 6 chili), occultata in parte nel sottotetto dell’abitazione, e in parte in un mobiletto situato all’interno del ripostiglio.

Nell’operazione è stata coinvolta anche un’unita cinofila della compagnia della guardia di Finanza di Giulianova.

Oltre alla droga, sono stati sequestrati 3.220 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio,  alcune sostanze per il taglio dello stupefacente, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e un bilancino elettronico.

Al termine delle formalità di rito,  l’uomo è stato associato associato alla casa circondariale di Castrogno.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.135 volte, 1 oggi)