ACQUASANTA – Era stata inaugurata il 14 settembre, primo segno di rinascita dal sisma, ma nella notte tra il 27 e 28 settembre ignoti hanno rubato tutti i Pc dalla nuova scuola media ‘Nicola Amici’ di Acquasanta Terme.

A darne notizia è il sindaco Sante Stangoni: ”Sono indignato – si legge in una nota diramata dall’Ansa – da questo atto di sciacallaggio infame. Noi stiamo lottando per non far morire il paese, ci giochiamo tutto ogni giorno, è in Italia c’è gente così, che non ha vergogna. I Pc li avevamo ottenuti con un progetto finanziato con i fondi Por ma c’è qualcuno che non rispetta niente, nemmeno il dolore e la tragedia che stiamo vivendo. Le indagini? Sì certo le faranno, ma è il gesto che fa male”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 455 volte, 1 oggi)