SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era il 1986 quando San Benedetto divenne sede diocesana, assieme a Ripatransone e Montalto Marche: e per i 30 anni da quella decisione, la diocesi ha deciso di allestire un denso programma di festeggiamenti che inizieranno il 27 settembre per terminare il 1° ottobre.

L’evoluzione storica della diocesi risale alla nomina di Ripatransone nel 1571, come zona intermedia tra Fermo ed Ascoli. Alla città ripana si unì poi Montalto, paese da cui aveva avuto origine Papa Sisto V. Le due diocesi vennero unificate in una sola nel 1983 e tre anni dopo, nel 1986, anche San Benedetto venne nominata sede vescovile.

Si inizia martedì 27 settembre, alle ore 18,30 presso la sala consiliare del Comune di San Benedetto per un incontro al quale parteciperà il professor Gian Luca Gregori, pro rettore dell’Università Politecnica delle Marche e del direttore del settimanale “L’Ancora” Pietro Pompei. In esposizione anche i manifesti che hanno segnato alcuni momenti importanti della diocesi e una pubblicazione curata da monsignor Vincenzo Catani, “I colori del tempo”, che sarà presentata nel corso dell’evento. Il libro contiene al suo interno ben 300 immagini.

Da mercoledì a sabato si terranno delle celebrazioni eucaristiche alle ore 18,30 presso la Cattedrale Santa Maria della Marina, e a seguire, sempre in Cattedrale, degli incontri sempre sul tema del trentennale. Mercoledì 28 settembre si terrà un dialogo, intitolato “La memoria del passato”, alla presenza dei vescovi emeriti della diocesi, Giuseppe Chiaretti e Gervasio Gestori, predecessori di Carlo Bresciani.

Giovedì 29, sempre alle 21,30, l’incontro avrà come titolo “Il coraggio del presente, la Chiesa locale dal Vaticano II ad oggi”, assieme a monsignor Luciano Monari, vescovo di Brescia. Venerdì 30 settembre sarà la volta del vescovo Carlo Bresciani per l’incontro “La speranza del futuro” con la presentazione della sua lettera per l’anno pastorale.

Sabato 1° ottobre alle 17,30 concerto dei corpi bandistici di Castignano, Ripatransone e San Benedetto del Tronto che suoneranno in punti diversi della città, partendo dalla Cattedrale. Alle ore 18.30 la concelebrazione eucaristica del clero diocesano presieduta da monsignor Bresciani con i vescovi Chiaretti e Gestori ed animata dalle 5 vicarie della diocesi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 428 volte, 1 oggi)