ANCONA – “Si prevede un costo pari a 720 milioni di euro per l’adeguamento sismico delle strutture sanitarie e ospedaliere delle Marche”. Lo ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Anna Casini, rispondendo ad una interrogazione di Sandro Bisonni (gruppo misto).

Lo ha comunicato, con una nota, l’Ansa.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 129 volte, 1 oggi)