ANCONA – Esprime cordoglio il presidente Luca Ceriscioli insieme alla Giunta regionale per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi, resa nota nella tarda mattinata del 16 settembre, “uomo delle istituzioni dotato di umanità e autorevolezza straordinari. Ci onora il fatto che proprio nelle Marche, a Macerata, abbia iniziato la sua carriera di economista nella Banca d’Italia, vigilia di un lungo e prestigioso percorso che da banchiere, lo ha visto divenire capo di governo, superministro dell’economia, fino a presidente della Repubblica. La sua saggezza, l’impegno di pedagogia civile legata ai valori della Carta costituzionale, l’europeismo convinto lo rendono una figura di riferimento per tutti noi e un modello per le nuove generazioni”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)