ANCONA – Il 18 settembre AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, sarà presente in oltre 150 piazze d’Italia per celebrare la IX Giornata nazionale sulla SLA.

L’obiettivo è quello di raccogliere fondi da destinare all’assistenza di tutte le persone colpite dalla malattia. Nelle Marche AISLA sarà presente in 8 piazze: Ancona, Numana, Sirolo, Fano, San Benedetto del Tronto, Porto S. Giorgio, Treia, Urbisaglia.

L’iniziativa, chiamata “Un contributo versato con gusto“, prevede un’offerta di 10 euro, con la quale sarà possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCG. I fondi che verranno raccolti saranno utilizzati per sostenere il progetto “L’Operazione Sollievo”, volto a promuovere attività gratuite come consulenze psicologiche, legali e fiscali, nonché contributi economici per le famiglie in difficoltà.

“Il 18 settembre – afferma Massimo Mauro presidente di AISLA – saremo nelle piazze per dire che le persone con SLA e le loro famiglie hanno diritto di vivere nel modo migliore possibile, con un’assistenza adeguata e con un’informazione corretta sui loro diritti. Grazie alle persone che ci sosterranno e al lavoro dei nostri 300 volontari, vogliamo continuare ad aiutare le persone con SLA e a far sentire la loro voce, perché non siano lasciate sole”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte, 1 oggi)