Foto LIVE di Matteo Bianchini

GUBBIO-A Gubbio la Samb cerca il riscatto dopo il passo falso di sabato in casa contro il Mantova. Palladini cambia sia in attacco, dando spazio a Di Massimo e Sorrentino, sia in difesa dove entrano tra i titolari Radi e Ferrario a discapito di Pezzotti e Mori con Di Pasquale che presumibilmente andrà ad agire da terzino sinistro al posto del capitano, soltanto in panchina stasera.

Formazioni:

Gubbio: Volpe, Pollace(46′ Candellone), Petti, Croce, Rinaldi, Marini, Ferretti, Romano, Musto(73′ Casiraghi), Valagussa, Lunetta(46′ Kalombo). A Disp: Monti, Zanchi, Marghi, Conti, Bergamini, Candellone, Kalombo, Burzigotti, Giacomarro, Casiraghi.All.: Giuseppe Magi.

Sambenedettese: Frison, Di Pasquale, Radi, Ferrario, Di Filippo, Berardocco, Lulli(85′ Crescenzo), Sabatino, Mancuso, Sorrentino(85′ Fioretti), Di Massimo(67′ Tortolano). A  Disp: Pegorin, Tavanti, Pezzotti, Mattia, Mori, Crescenzo, Damonte, Candellori, Tortolano, Fioretti, Vallocchia, Doua Bi. All.: Ottavio Palladini.

Arbitro: Pietropaolo Alessandro di Modena (Meozzi/Gnarra)

Note: 160 i supporters rossoblu al Barbetti di Gubbio

Marcatori: 14′ Berardocco rig. (S), 50′ Ferretti(G), 64′ Sorrentino(S), 88′ Sabatino(S)

Ammoniti: 28′ Di Filippo(S), 29′ Romano(G), 32′ Di Massimo(S), 44′ Petti(G), 53′ Lulli(S)

Espulsi: 81′ Kalombo

Angoli: 5-2

DIRETTA

1′ Già un brivido per i rossoblu con Pollace che sbaglia un cross e impegna Frison in una deviazione in angolo.

3′ Samb che si adagia in campo in un 4-3-3 con Radi e Ferrario centrali, Di Filippo e Di Pasquale terzini mentre davanti da destra a sinistra Mancuso Sorrentino e Di Massimo. A centrocampo confermato il terzetto titolare a Macerata Sabatino, Lulli, Berardocco.

5′ Speculare dovrebbe essere il modulo scelto da Giuseppe Magi, occhio quindi al temibile trio offensivo Ferretti-Musto-Lunetta. Solo panchina per il neo arrivato Daniele Casiraghi.

7′ Prova a farsi vedere Ferretti con un bello stop a seguire, recupera in qualche modo la difesa rossoblu.

8′ Occasionissima per Musto! Pescato in verticale il numero 9 eugubino ha provato il diagonale che però è finito fuori, leggermente strozzato.

10′ Punizione sulla fascia, zona trequarti campo, per la Samb. Va Di Massimo, prova ad avvitarsi Sabatino di testa ma la palla si impenna e  allontana la difesa del Gubbio.

12′ Sorrentino prova una torre di testa per l’inserimento contemporaneo di Mancuso e Di Massimo. Il direttore di gara blocca tutto però per la segnalazione di fuorigioco sbandierata dal suo assistente.

13′ Calcio di rigore per la Samb! Di Massimo si porta a spasso l’intera retroguardia eugubina sgusciando sulla trequarti e viene steso. Rigore!

14′ Berardocco sulla palla, rete! Samb in vantaggio!

17′ Ancora Di Massimo in grande spolvero adesso si guadagna, dopo una serie di dribbling, una pericolosa punizione sulla trequarti. Proprio lui assieme a Berardocco sulla palla, va il centrocampista e allontana di testa un difensore umbro.

19′ Di Pasquale atterra Ferretti, l’arbitro lo grazia, ci poteva anche stare l’ammonizione.

20′ Cross in mezzo all’area della Samb, incorna Valagussa che a due passi da Frison mette clamorosamente fuori!

23′ Dubbia situazione con Sorrentino pescato in profondità e ostacolato, forse fallosamente, da Marini. I calciatori finiscono entrambi a terra oltre la linea di fondo con Sorrentino che si lamenta vistosamente con l’arbitro.

28′ Di Filippo trattiene Lunetta lanciato sulla sinistra e si becca il primo giallo della gara.

29′ Stessa situazione dall’altra parte ora e è Romano a beccarsi ora l’ammonizione da parte di Pietropaolo.

32′ Giallo anche a Di Massimo che entra in scivolata in recupero e prende un altro giallo. Partita che inizia a incattivirsi anche se l’ammonizione al numero 17 sambenedettese è sembrata un po’ severa.

33′ Bella parata di Frison sulla punizione, una “maledetta” alla Pirlo, di Daniele Ferretti.

34′ Punizione in area di Croce e Frison in sicurezza mette in angolo, bella prova fornita finora dall’ex portiere del Catania.

36′ Coraggiosa e imperisagaloppata di Di Pasquale sulla sinistra che salta almeno tre uomini prima di incartarsi un po’ in appoggio, il suo passaggio per Sorrentino viene intercettato sul più bello.

42′ Quando mancano poco più di tre minuti alla fine del primo tempo la Samb sembra tenere sempre meglio il campo. E’ cresciuta nettamente in fiducia la squadra di Palladini dopo il vantaggio.

43′ Ferretti si accentra e prova il tiro mancino a giro ma Frison osserva soltanto la palla che sfila nettamente fuori.

44′ Anche Petti finisce sulla lista dei cattivi, fallo su Mancuso.

45′ Finisce qui il primo tempo, senza recupero. Samb in vantaggio e protagonista di una gara di ottimo livello nei primi 45′.

46′ Magi sorprende tutti a inizio ripresa con ben 2 cambi, Candellone per Lunetta e Kalombo per Pollace nel Gubbio.

47′ Romano prova da fuori, ancora Frison para sicuro andando velocemente a terra.

48′ Kalombo va a giocare al posto di Pollace da terzino destro mentre Candellone agirà presumibilmente nella zona occupata da Lunetta. Cambia su entrambe le fasce, difensiva di destra  e offensiva di sinistra Beppe Magi.

50′ Ferretti lasciato libero prova il destroe indovina l’angolo che batte Frison! Pareggio del Gubbio.

51′ Ferretti poi va a festeggiare davanti alla panchina di Palladini provocando la reazione dei giocatori rossoblu.

52′ Sfiora il gol Sorrentino! Scende sulla destra Mancuso che prova il cross, lo devia con le mani Volpe ma la sfera finisce a Sorrentino, ancora Volpe si salva coi piedi sul tiro a botta sicura dell’attaccante della Samb!

60′ Proteste della Samb! Sabatino lancia Sorrentino in area che mette a terra di petto ma la palla viene deviata di mano da Marini, protesta a lungo Sorrentino che chiede il rigore!

62′ Mancuso mette ancora una palla in mezzo che Sabatino prova a impattare di piatto: palla fuori.

64′ Sorrentino riporta in vantaggio la Samb! Mancuso mette di nuovo in mezzo, Volpe blocca e poi perde clamorosamente il pallone su cui si avventa come un cobra Lorenzo Sorrentino che fa 2 a 1!

67′ Entra in campo Tortolano, gli lascia il posto Alessio Di Massimo, davvero positivo stasera.

70′ Bella iniziativa di Ferretti che semina due uomini e poi va al cross, svetta con un gran intervento di testa Ferrario che toglie letteralmente la palla dal capo di un attaccante eugubino pronto a colpire.

73′ Entra Casiraghi ed esce Musto nel Gubbio, ultimo cambio di Magi.

77′ Bravo Sorrentino che protegge un pallone prezioso e si va a guadagnare una punizione preziosa che spezza il forcing che sta provando il Gubbio in questi minuti.

81′ Gubbio in 10! Kalombo se ne va sotto la doccia in anticipo. Il terzino ha scalciato Lulli da terra e l’arbitro non ha avuto dubbi e lo ha espulso.

85′ Dentro Crescenzo per Lulli e Fioretti per il match winner, finora, Sorrentino.

88′ Terzo gol della Samb! Mancuso ancora, scatenato sulla destra se ne va e mette in mezzo. A rimorchio Sabatino di piatto destro infila Volpe e mette la partita in ghiaccio! 3 a 1!

90′ 3 minuti di recupero concessi dall’arbitro. Samb che tiene bene però, forte anche dei due gol di vantaggio.

93′ Finisce qui, la Samb vince 3 a 1 e scaccia via ogni possibile fantasma nato dopo la gara di sabato.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.803 volte, 1 oggi)