SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Bel gesto di solidarietà da parte della società rossoblu. Nella mattinata dell’11 settembre Il Dg Andrea Gianna, in rappresentanza della Sambenedettese, si è recato ad Amatrice dove ha incontrato personalmente il primo cittadino Sandro Pirozzi (peraltro originario di San Benedetto del Tronto) e consegnato una maglia della Samb autografata da tutti i ragazzi di mister Ottavio Palladini. Presente la scritta “Amatrice non mollare”.

Lo ha reso noto la società rivierasca con un comunicato, correlato da una foto (CLICCA QUI)

La Sambenedettese e la famiglia Fedeli si sono immediatamente prodigate a portare il loro sostegno fin dalle ore successive del tragico terremoto del 24 agosto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 432 volte, 1 oggi)