SAN BENEDETTO DEL TRONTO-E’ partito il massimo campionato Dilettanti 2016/17. La 1a Giornata di Serie D Girone F è andata in archivio con 6 successi (di cui solo 1 esterno) e 3 pareggi (tutti a reti bianche); 19 (di cui 2 su rigore) le reti messe a segno in questo 1° turno. In questa prima giornata è stata realizzata una sola doppietta che porta la firma del difensore centrale Roberto Stacchiotti (Pineto).
Vi sono 6 squadre (Civitanovese, Jesina, Matelica, Pineto, Sammaurese e Vastese) al comando ed altre 6 (Alfonsine, Campobasso, Chieti, Recanatese, San Marino e Vis Pesaro) rimaste per ora al palo.

Risultati e marcatori della 1a Giornata della Serie D Girone F di domenica 4 settembre 2016:
Alfonsine-Matelica 2-3 (33’Tosi [A], 44’Salomone [A], 67’autorete di Federico Innocenti, 71’Pera, 78’Giorgio Galli)
Castelfidardo-Monticelli 0-0 (al 61′ espulso Pedalino del Monticelli per proteste condite da termini irriguardosi all’indirizzo del direttore di gara)
Civitanovese-San Marino 2-1 (22’Negro, 65′ Olcese [S.M.] su rigore, 91’Barbosa)
Jesina-Recanatese 2-0 (61’Cameruccio, 79’Shiba)
Pineto-Campobasso 2-0 (20’e 60′ Stacchiotti)
Romagna Centro-Olympia Agnonese 0-0
Sammaurese-Vis Pesaro 3-0 (7’Nicholas Lombardi, 64′ Nicolas Santoni, 70′ Incoronato)
San Nicolò Teramo-Fermana 0-0
Vastese-Chieti 4-0 (53′ Prisco su rigore, 57’Nicola Fiore, 61′ Cosimo Cosenza, 75’Stefano Manzo)

CLASSIFICA: Civitanovese, Jesina, Matelica, Pineto, Sammaurese e Vastese 3, Castelfidardo, Fermana, Monticelli , Olympia Agnonese, Romagna Centro e San Nicolò Teramo 1, Alfonsine, Campobasso, Chieti, Recanatese, San Marino e Vis Pesaro 0.

PROSSIMO TURNO, 2a Giornata d’andata di domenica 11 settembre 2016 ore 15:
Campobasso-Romagna Centro
Chieti-San Nicolò
Fermana-Castelfidardo
Matelica-Jesina
Monticelli-Alfonsine (Gara che si giocherà al Comunale Gaetano Bonolis di Teramo, in quanto al Del Duca sabato 10 si gioca l’incontro valido per la 3a giornata di Serie B : Ascoli-Spal)
Olympia Agnonese-Civitanovese
San Marino-Vastese
Recanatese-Sammaurese
Vis Pesaro-Pineto

CLASSIFICA MARCATORI-
In testa alla classifica marcatori c’è Roberto Stacchiotti del Pineto con 2 reti.
Alle sue spalle troviamo: Barbosa e Negro della Civitanovese, Cameruccio e Shiba della Jesina, Cosimo Cosenza, Nicola Fiore, Stefano Manzo e Prisco (un rigore trasformato) della Vastese, Giorgio Galli e Pera del Matelica, Incoronato, Nicholas Lombardi e Nicolas Santoni della Sammaurese, Olcese (un rigore trasformato) del San Marino e Salomone e Tosi dell’Alfonsine, tutti con un gol ciascuno.

Autoreti: Federico Innocenti (Alfonsine) pro Matelica alla 1a giornata.

STATISTICHE SERIE D GIRONE F NEL DETTAGLIO DOPO LA PRIMA GIORNATA:
POSITIVE:
Le squadre imbattute sono: Castelfidardo, Civitanovese, Fermana, Jesina, Matelica, Monticelli, Olympia Agnonese, Pineto, Romagna Centro, Sammaurese, San Nicolò Teramo e Vastese .
Miglior attacco: Vastese con 4 gol (in casa; 1 su rigore) segnati con 4 diversi elementi: Cosimo Cosenza (1), Nicola Fiore (1), Stefano Manzo (1) e Prisco (1 su rigore)
Miglior difesa: Castelfidardo, Fermana, Jesina, Monticelli, Olympia Agnonese, Pineto, Romagna Centro, Sammaurese, San Nicolò Teramo e Vastese con 0 reti subite.
Migliore differenza reti : Vastese con un +4 (4-0).
Maggior numero di vittorie: Civitanovese, Jesina, Matelica, Pineto, Sammaurese e Vastese con un successo a testa.
Maggior numero di pareggi: Castelfidardo, Fermana, Monticelli , Olympia Agnonese, Romagna Centro e San Nicolò Teramo con un pari a testa.
Le squadre che hanno fatto più punti in casa sono: Civitanovese, Jesina, Pineto, Sammaurese e Vastese a quota 3, frutto di un successo interno a testa.
La squadra che ha fatto più punti in trasferta è il Matelica a quota 3, frutto di un successo esterno.
La squadra a segno col maggior numero di giocatori è la Vastese con 4 diversi elementi: Cosimo Cosenza (1), Nicola Fiore (1), Stefano Manzo (1) e Prisco (1 su rigore).
Minor numero di espulsioni: Alfonsine, Campobasso, Castelfidardo, Chieti, Civitanovese, Fermana, Jesina, Matelica, Olympia Agnonese, Pineto, Recanatese, Romagna Centro, Sammaurese, San Marino, San Nicolò Teramo, Vastese e Vis Pesaro con 0 cartellini rossi rimediati.
Minor numero di ammonizioni: Alfonsine, Civitanovese, Jesina, Romagna Centro, Sammaurese e Vis Pesaro con un cartellino giallo a testa.
Migliore media inglese: Matelica con un +2.

NEGATIVE:
Maggior numero di sconfitte : Alfonsine, Campobasso, Chieti, Recanatese, San Marino e Vis Pesaro con un ko a testa.
Minor numero di vittorie: Alfonsine, Campobasso, Castelfidardo, Chieti, Fermana, Monticelli, Olympia Agnonese, Recanatese, Romagna Centro, San Marino, San Nicolò Teramo e Vis Pesaro con 0 successi.
Minor numero di pareggi: Alfonsine, Campobasso, Chieti, Civitanovese, Jesina, Matelica, Pineto, Recanatese, Sammaurese, San Marino, Vastese e Vis Pesaro con 0 pari.
Peggior difesa: Chieti con 4 reti incassate (in trasferta).
Peggior attacco: Campobasso, Castelfidardo, Chieti, Fermana, Monticelli, Olympia Agnonese, Recanatese, Romagna Centro, San Nicolò Teramo e Vis Pesaro con 0 reti segnate.
Peggior differenza reti: Chieti con un -4 (0-4).
La squadra che ha fatto meno punti tra le mura amiche è l’ Alfonsine a quota 0, frutto di un ko interno.
Le squadre che hanno fatto meno punti esterni sono: Campobasso, Chieti, Recanatese, San Marino e Vis Pesaro a quota 0, frutto di un ko esterno a testa.
Maggior numero di espulsioni (di giocatori) : Monticelli con un cartellino rosso.
Maggior numero di ammonizioni: Castelfidardo, Fermana e Matelica con 4 cartellini gialli a testa.
Peggior media inglese: Alfonsine con un – 3.

STATISTICHE MONTICELLI:
Vittorie: 0
Pareggi: 1 (0-0 a Castelfidardo alla 1a giornata)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 0
Gol subiti: 0
Differenza reti: 0 (0-0)
Capocannoniere:
Punti interni:
Punti esterni: 1 (su una gara esterna), frutto di un pari esterno
Espulsioni (di giocatori): una (Pedalino per proteste alla 1a giornata)
Ammonizioni: 3 .
Media inglese: 0.

Queste nel dettaglio le squadre che compongono il Girone F di Serie D 2016/17 con i loro rispettivi allenatori :
Alfonsine(Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ravenna. Neopromossa in Serie D avendo la scorsa stagione vinto il Campionato d’Eccellenza Emilia Romagna Girone B): Luigi Candeloro (Confermato)
Campobasso: (Squadra dell’omonimo comune molisano. La scorsa stagione giunto 3° nel Girone F, ha poi perso la finale Play Off giocata sul campo del Fano ) Raffaele Novelli (Nuovo)
Castelfidardo (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione giunto 12° nel Girone F): Gianluca De Angelis (nuovo)
Chieti(Squadra dell’omonimo comune abruzzese. La scorsa stagione giunto 6° nel Girone F): Alberto Mariani (nuovo)
Civitanovese (Squadra di Civitanova Marche [Macerata]. Neopromossa in Serie D avendo la scorsa stagione vinto il Campionato d’Eccellenza Marche): Bruno Caneo (nuovo)
Fermana(Squadra di Fermo. La scorsa stagione giunta 5a nel Girone F, ha perso o meglio pareggiato dopo i supplementari la semifinale Play Off del suddetto Girone sul campo del Fano): Flavio Destro (confermato)
Jesina (Squadra di Jesi [Ancona]. La scorsa stagione giunta 8a nel Girone F): Roberto Vagnoni (nuovo)
Matelica(Squadra dell’omonimo comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione giunto 4° nel Girone F, ha poi perso la semifinale Play Off giocata sul campo del Campobasso): Aldo Clementi (confermato)
MONTICELLI (Squadra dell’omonimo quartiere di Ascoli Piceno. La scorsa stagione giunto 14° nel Girone F a pari punti con l’Isernia, si è salvato vincendo o meglio pareggiando dopo i supplementari tra le mura amiche spareggio play out con l’Isernia): Nico Stallone (confermato)
Olympia Agnonese (Squadra di Agnone [Isernia]. La scorsa stagione giunta 13a nel Girone F) : Alessandro Del Grosso (nuovo)
Pineto (Squadra dell’omonimo comune in provincia di Teramo. Neopromossa in Serie D dopo essere giunto 3° nell’Eccellenza Abruzzo, ha poi vinto una delle 7 finali dei Play Off Nazionali contro gli umbri del Subasio) : Aldo Ammazzalorso (confermato)
Recanatese(Squadra di Recanati [Macerata]. La scorsa stagione giunta 7a nel Girone F): Matteo Possanzini (nuovo)
Romagna Centro (Squadra di Martorano, frazione di Cesena [dove allo stadio Dino Manuzzi il Romagna Centro gioca le sue gare interne]. La scorsa stagione giunto 13° a pari punti con il Ravenna nel Girone D): Simone Muccioli (nuovo)
Sammaurese (Squadra di San Mauro Pascoli [Forlì-Cesena]. La scorsa stagione giunta 10a nel Girone D): Stefano Protti (confermato)
San Marino(Squadra di Serravalle, castello della Repubblica di San Marino. La scorsa stagione giunto 4° nel Girone D, ha poi perso la semifinale Play Off giocata sul campo del Forlì): Filippo Medri (confermato)
San Nicolò Teramo (Squadra dell’omonima frazione di San Nicolò a Tordino in provincia di Teramo [dove gioca le sue gare interne]. La scorsa stagione giunto 9° nel Girone F): Massimo Epifani (confermato)
Vastese (Squadra di Vasto [Chieti]. Neopromossa in Serie D avendo vinto il Campionato d’ Eccellenza Abruzzo): Gianluca Colavitto (confermato)
Vis Pesaro (Squadra di Pesaro capoluogo con Urbino della provincia Pesaro-Urbino. La scorsa stagione giunta 11a nel Girone F): David Sassarini (nuovo).

CALENDARIO COPPA ITALIA SERIE D (VINTA LA SCORSA STAGIONE DAL FONDI) 2016/17:

Riepilogo Risultati Turno Preliminare di domenica 21 agosto 2016
Gara 1: Triestina-Cordenons 3-1
Gara 2: Montebelluna-Eclisse Carenipievigina 1-0
Gara 3: Union Feltre-Virtus Bolzano (Gara giocata al Comunale Seren Del Grappa di Rasai [Frazione del comune di Seren del Grappa in provincia di Belluno]) 0-0 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 4: Calvi Noale-Adriese 1-1 D.T.R. e 5-6 D.C.R.
Gara 5: Vigasio-Darfo Boario 0-0 D.T.R. e 5-6 D.C.R.
Gara 6: Virtus Bergamo-Scanzorosciate 3-0
Gara 7: Pergolettese-Cavenago Fanfulla 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Gara 8: Bustese Roncalli-Legnano 0-0 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 9: Caravaggio-Pro Patria 2-2 D.T.R. e 6-7 D.C.R.
Gara 10: Varesina-Varese (Gara giocata al Comunale D’Albertas di Gozzano [Novara]) 0-2
Gara 11: Borgosesia-Verbania 2-1
Gara 12: Pro Settimo-Casale 1-5
Gara 13: Cuneo-Finale 2-1
Gara 14: Ligorna-Fezzanese (Gara giocata a porte chiuse) 0-3
Gara 15: Savona- Unione Sanremo 2-5
Gara 16: Vis Pesaro -Romagna Centro (Gara giocata al Comunale Montefeltro di Urbino) 2-1 (24’Comi, 31’Prati [R.C.], 74’Costantino)
Gara 17: Ravenna-Mezzolara 2-0
Gara 18: Virtus Castelfranco-Alfonsine 1-1 D.T.R. (23′ Salomone [A] su rigore, 42’Vittorini [V.C.]. Al 60′ espulso Filippo Bertoni dell’Alfonsine per doppia ammonizione) e 4-5 D.C.R. Sequenza rigori: Oubakent (V.C) gol, Innocenti (A) gol, Zinani (V.C) gol, Tosi (A) gol, Girelli (V.C.) traversa, Bamonte (A) gol, Personè (V.C.) gol, Battiloro (A) gol, Sacenti (V.C.) gol e Salomone (A) gol.
Gara 19: Fiorenzuola-Castelvetro 2-1
Gara 20: Citta’di Castello-Pianese 1-3
Gara 21: Vivi Altotevere Sansepolcro-Sporting Trestina (Gara giocata lunedì 22 agosto) 1-2
Gara 22: Real Forte Querceta-Scandicci 1-0
Gara 23: San Donato Tavarnelle-Rignanese 1-0
Gara 24: Viareggio-Massese 2-1
Gara 25: Recanatese -Castelfidardo 1-1 D.T.R. (73’Soragna [C], 86’Cianni [R]) e 2-1 D.C.R. Sequenza rigori: Soragna (C) parato, Simone Miani (R) palo, Fiiaggi (C) gol, Cianni (R) gol, Bordi (C) parato, Massimo D’Angelo (R) parato, Daniele Filipponi (C) traversa, Daniele Fioretti (R) gol e Testoni (C) fuori.
Gara 26: Civitanovese-Monticelli 1-1 D.T.R. (50’Negro [C], 80’Pedalino [M]) e 4-2 D.C.R. Sequenza rigori: Wade (C) gol, Forgione (M) traversa, Barbosa (C) alto, Sosi (M) gol, Rapagnani (C) gol, Bracciatelli (M) parato, Loconte (C) gol, Amelii (M) gol e Negro (C) gol.
Gara 27: Pineto-Vastese (Gara giocata al Comunale Aragona di Vasto [Chieti]) 1-2 (20’Andrea Antenucci [P], 34′ Nicola Fiore, 79’Allocca. Espulso direttamente dalla panchina Maloku del Pineto per aver rivolto espressioni offensive all’indirizzo del direttore di gara)
Gara 28: Monterosi-L’Aquila (Gara giocata al Comunale Turiddu Madami di Civita Castellana [Viterbo]) 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 29: Anzio-Trastevere (Gara giocata sabato 20 agosto) 1-2
Gara 30: Cynthia– Città di Ciampino 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Gara 31: Latte Dolce-San Teodoro 2-2 D.T.R. e 6-4 D.C.R.
Gara 32: Lanusei-Muravera 0-1
Gara 33: Olympia Agnonese-Madrepietra Dauna (ex Gioventù Calcio Dauna) 1-2 (33’Peijc [O.A.], 52’Patacchiola, 84’De Luca. Risultato che non era stato omologato per ricorso presentato dalla squadra locale. Ma poi il Giudice Sportivo ha bocciato il ricorso dei molisani confermando il risultato del campo)
Gara 34: Gravina-San Severo 1-0
Gara 35: Az Picerno -Potenza 2-1
Gara 36: Gelbison Vallo della Lucania– Vultur Rionero (Gara giocata mercoledì 24 agosto) 2-0
Gara 37: Turris-Pomigliano 2-1
Gara 38: Gragnano-Herculaneum (Gara giocata a porte chiuse al Comunale di Brusciano [Napoli]) 0-1
Gara 39: Agropoli-Nocerina (Gara giocata lunedì 22 agosto) 0-5
Gara 40: Rende-Castrovillari (Gara giocata al Comunale Eugenio Tarsitano di Paola [Cosenza]) 2-1
Gara 41: Palmese -Sersale 3-0
Gara 42: Sicula Leonzio -Igea Virtus 3-0 a tavolino (Sul campo era finita 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R. per l’Igea Virtus ma il Leonzio ha vinto ricorso ed il Giudice Sportivo ha assegnato la vittoria ai siracusani)
Gara 43: Gela-Sancataldese (Gara giocata al Comunale Dino Liotta di Licata [Agrigento]) 0-1

D.T.R. = Dopo Tempi Regolamentari D.C.R. = Dopo Calci Rigore
In neretto le squadre che accedono al 1° Turno

Risultati Primo Turno di domenica 28 agosto 2016
Gara 1: Tamai-Triestina (Gara giocata sabato 27 agosto al Comunale Nereo Rocco di Trieste) 0-0 D.T.R. e 7-6 D.C.R.
Gara 2: Belluno-Montebelluna 2-2 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Gara 3: Levico Terme-Union Feltre 2-1
Gara 4: Este-Adriese 0-1
Gara 5: Darfo Boario-Dro 1-0
Gara 6: Legnago Salus-Abano 2-5
Gara 7: Mestre-Union Arzignanochiampo (Gara giocata sabato 27 agosto al Comunale di San Donà di Piave [Venezia]) 2-2 D.T.R. e 3-4 D.C.R.
Gara 8: Delta Rovigo-Vigontina San Paolo 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Gara 9: Ciliverghe Mazzano-Virtus Vecomp Verona (Gara giocata al numero 2 di Molinetto, frazione di Mazzano [Brescia]) 3-1
Gara 10: Virtus Bergamo-Cavenago Fanfulla 4-0
Gara 11: Ciserano-Grumellese 2-3
Gara 12: Pro Patria-Pro Sesto 1-0
Gara 13: Bustese Roncalli-Inveruno 1-0
Gara 14: Olginatese-Lecco 0-1
Gara 15: Monza-Folgore Caratese (Gara giocata sabato 27 agosto al Comunale di Carate Brianza [Monza e Brianza]) 1-2
Gara 16: Ponte San Pietro Isola-Varese 1-2
Gara 17: Chieri-Pinerolo 2-1
Gara 18: Bra-Cuneo 1-3
Gara 19: Gozzano-Borgosesia (Gara giocata sabato 27 agosto) 1-0
Gara 20: Oltrepovoghera-Casale (Gara giocata al Comunale Natale Palli di Casale Monferrato [Alessandria]) 0-0 D.T.R. e 6-5 D.C.R.
Gara 21: Lavagnese-Fezzanese 2-3
Gara 22: Sestri Levante-Sporting Recco 2-1
Gara 23: Argentina-Unione Sanremo 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Gara 24: San Marino-Vis Pesaro 0-2 (52’Comi, 75’Costantino)
Gara 25: Sammaurese-Ravenna 0-2 (24’Ambrogetti, 90’Ballardini)
Gara 26: Imolese-Ribelle (Gara giocata sabato 27 agosto) 2-0 (2’Tattini, 8’Gustavo Ferretti. Al 72′ espulso Bernacci del Ribelle per doppia ammonizione)
Gara 27: Alfonsine-Correggese 1-2 (14’Bovi, 51’Tosi [A] su rigore, 80′ Serrotti)
Gara 28: Lentigione -Fiorenzuola 1-0
Gara 29: Sporting Trestina-Pianese 1-1 D.T.R. e 5-6 D.C.R. Risultato non omologato per ricorso presentato dalla squadra locale. In attesa della decisione del Giudice Sportivo. Lo Sporting Trestina infatti qualora il ricorso fosse accolto potrebbe vincere la gara a tavolino.
Gara 30: Viareggio-Real Forte Querceta (Gara giocata sabato 27 agosto) 4-2
Gara 31: Poggibonsi-San Donato Tavarnelle 0-1
Gara 32: Gavorrano-Colligiana 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Gara 33: Ponsacco-Ghivizzano Borgo a Mozzano 0-2
Gara 34: Jolly Montemurlo-Sangiovannese (Gara giocata sabato 27 agosto) 3-0
Gara 35: Matelica-Foligno (Gara giocata al Comunale “Luzi” di Gualdo Tadino [Perugia]) 0-1 (37’Mancinelli. Al 31’espulso Cacioli del Matelica per comportamento ritenuto non regolamentare)
Gara 36: Jesina-Recanatese 1-1 D.T.R. (31’Daniele Fioretti [R] su rigore, 92’Shiba [J]) e 3-1 D.C.R.
Sequenza rigori: Proesmans (J) parato, Angelilli (R) alto, Shiba (J) gol, Simone Miani (R) gol, Bontà (J) gol, Cianni (R) palo, Nicola Cardinali (J) gol e Giuliano Falco (R) alto.
Gara 37: Campobasso-Civitanovese 1-1 D.T.R. (52′ Negro [Ci] su rigore, 56’Voltasio [Ca]. All’86’espulso Tortelli della Civitanovese per doppia ammonizione) e 2-3 D.C.R. Sequenza rigori: Soudant (Ca) gol, Wade (Ci) gol, Improta (Ca) gol, Aprile (Ci) parato, Grazioso (Ca) palo, Barbosa (Ci) gol, Francesco D’Angelo (Ca) parato, Rapagnani (Ci) gol e Voltasio (Ca) fuori.
Gara 38: Ostiamare-Torres 0-2
Gara 39: Arzachena-Latte Dolce 1-2
Gara 40: Muravera-Nuorese (Gara giocata sabato 27 agosto) 1-2
Gara 41: Rieti-Flaminia (Gara giocata al Comunale Madami di Civita Castellana [Viterbo]) 1-0
Gara 42: Albalonga -Cynthia 1-0
Gara 43: Avezzano-L’Aquila 1-0
Gara 44: Chieti-Trastevere (Gara rinviata a mercoledì 14 settembre alle ore 15, causa il terremoto che ha colpito Amatrice [Rieti] , il cui Sindaco Sergio Pirozzi è anche allenatore del Trastevere che per ora ha affidato la panchina al vice Aldo Gardini)
Gara 45: Madrepietra Daunia-Gladiator (Gara rinviata a mercoledì 14 settembre alle ore 15)
Gara 46: San Nicolo’ Teramo-Vastese 2-1 (19’Bisegna, 53’Felici [V], 90’Simone De Santis)
Gara 47: Turris-Aversa Normanna 3-2
Gara 48: Cavese -Herculaneum 2-0
Gara 49: Nocerina-Sarnese 1-0
Gara 50: Rende -Roccella 2-0
Gara 51: Due Torri-Palmese (Gara giocata sabato 27 agosto) 1-2
Gara 52: Sicula Leonzio-Sancataldese (Gara rinviata a mercoledì 14 settembre alle ore 15)
Gara 53: Az Picerno-Gebilson Vallo della Lucania 0-1
Gara 54: Bisceglie-Gravina 3-0
Gara 55: Manfredonia-Nardo’ 2-2 D.T.R. e 2-4 D.C.R.

D.T.R. = Dopo Tempi Regolamentari D.C.R. = Dopo Calci Rigore
In neretto le squadre che accedono ai Trentaduesimi di finale.

La Coppa Italia di Serie D (detenuta dal Fondi, poi ripescato in Lega Pro avendo vinto pure i Play Off del Girone H) è iniziata il 21 agosto 2016 con il Turno Preliminare in gara unica a cui ha fatto seguito il 1° Turno (da completare) del 28 agosto. Seguiranno poi i Trentaduesimi di finale (in cui entreranno in gioco anche le 9 squadre che hanno partecipato alla Coppa Italia Tim tra cui la Fermana eliminata dalla Cremonese) del 28 settembre, i sedicesimi di finale del 26 ottobre, gli ottavi di finale del 23 novembre, i quarti di finale del 1° febbraio 2017, le semifinali del 1° (andata) e 29 (ritorno) marzo e la finale del 13 maggio (domenica).
Tutti i turni da quello Preliminare ai quarti saranno in gara unica, così come la finale che si giocherà in campo neutro. Solo le semifinali si giocheranno in gara doppia (andata e ritorno).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 190 volte, 1 oggi)