MACERATA- L’attesa è finita, dopo sette stagioni trascorse fra le serie dilettantistiche, per la Samb è finalmente il tempo del ritorno fra i professionisti. Circa 500 i supporters rossoblu attesi nel capoluogo marchigiano, tifosi che a causa della disgrazia del sisma del 24 agosto non hanno potuto assistere, e forse nemmeno sarebbe stato giusto, all’esordio casalingo programmato contro il Padova nello scorso week-end.

Venendo agli aspetti sportivi Ottavio Palladini sceglie un 4-2-3-1 per questo esordio con Di Filippo, Mori , Di Pasquale  e N’Tow a “guardia” di Pegorin mentre a centrocampo è confermato il terzetto protagonista del precampionato Berardocco, Lulli e un Sabatino piuttosto avanzato quasi alle spalle di Fioretti, mentre larghi giocano Mancuso e Pezzotti.

Maceratese: Forte, Broli(65′ Franchini), Marchetti, Gattari, De Grazia, Quadri, Colombi, Petrilli(65’Allegretti), Ventola(82′ Bangoura), Malaccari, Perna. A Disp: Moscatelli, Gremizzi, Bondioli, Turchetta, Cantarini, Massei, Alllegretti, Palmieri, Massei A., Mestre, Bangoura, Franchini. All.: Federico Giunti

Sambenedettese: Pegorin, Di Filippo, N’Tow(19′ Tortolano), Berardocco, Di Pasquale, Mori(75′ Ferrario), Lulli, Sabatino, Fioretti(71′ Sorrentino), Mancuso, Pezzotti. A Disp: Frison, Sorrentino, Tortolano, Raccichini, Crescenzo, Douabi, Di Massimo, Mattia, Tavanti, Vallocchia, Damonte, Ferrario. All.: Ottavio Palladini

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna (Maccadino-Biasini)

Note:

Marcatori: 30′ Tortolano(S), 33′ Quadri rig.(M), 49′ Fioretti rig.(S)

Ammoniti: 36′ Di Pasquale(S), 48′ Marchetti (M), 73′ Lulli (S), 87′ Lulli (S),87′ Quadri (M).

Espulsi: 87′ Lulli (S)

Angoli: 6-6

DIRETTA

4′ Samb che gioca con un 4-2-3-1 in teoria che però in fase difensiva assomiglia molto a un 4-4-1-1 con Sabatino che gioca, sin dalle prime battute molto staccato e a supporto di Giordano Fioretti. Chiamati invece, a destra e a sinistra, a profondi ripiegamenti difensivi sia Mancuso che Pezzotti.

10′ Quando sono passati ormai dieci minuti dall’inizio della gara, non ci sono state occasioni particolari, un po’ più vivaci i padroni di casa che in un paio di occasioni sono riusciti ad andare sul fondo per il cross senza tuttavia risultare pericolosi.

15′ N’Tow, toccato duro si accascia a terra e chiede il cambio.

16′ Colombi prova la botta mancina da fuori area ma è Mancuso, in profonda azione difensiva a metterci il piede e dire di no.

19′ N’Tow non ce la fa ed è Tortolano, l’ultimo arrivato, a prenderne il posto in campo.

20′ Pasticcio difensivo fra Mori e Pegorin, quest’ultimo per evitare che la palla finisse a Colombi smanaccia però fra i piedi di De Grazia che a porta sguarnita mette fuori.

22′ Colombi su calcio piazzato mette in difficoltà Pegorin, ancora incerto, che respinge corto il mancino del numero 9 sui piedi di Marchetti che mette a lato ma era comunque in posizione irregolare.

24′ De Grazia penetra nella difesa rossoblu e mette un pallone in mezzo pericolosissimo, Pezzotti salva tutto ma poi la sfera finisce fra i piedi di Broli che di sinistro però mette a lato.

27′ Sugli sviluppi di un corner proprio Tortolano prova il tiro da fuori, alto ma non di molto.

30′ Fioretti raccoglie palla sulla trequarti, allarga il gioco per Tortolano che entra in area e scarica un sinistro rasoterra che si insacca in diagonale alle spalle di Forte. 1 a 0 per la Samb!

32′ La Maceratese ha subito l’occasione per pareggiare. L’arbitro infatti concede il rigore per un mani in area di Fioretti sugli sviluppi di un corner.

33′ Quadri non sbaglia e di destro spiazza Pegorin. 1 a 1.

34′ Maceratese adesso vicinissima a ribaltare il risultato con Ventola che entra in area e scarica un destro che “fa la barba” al palo alla destra di Pegorin.

41′ Fioretti messo giù ai 30 metri. Punizione per i rossoblu.

42′ Mancuso e Berardocco sulla palla, parte Mancuso col destro, palla deviata dalla barriera e azione che si spegne.

45′ Termina qui, dopo 2′ di recupero la prima frazione di gara.

46′ Secondo tempo, la Samb si butta subito in avanti con Tortolano che fa un aggancio super su lancio di Di Filippo, serve sulla corsia Pezzotti che mette in mezzo e non trova per questione di centimetri l’incornata di Mancuso.

48′ Fioretti atterrato in area da Marchetti, rigore e giallo per il numero 5 biacorosso!

49′ Va Fioretti sulla palla, strappandola quasi a Berardocco. Destro del numero 23 che spiazza Forte e riporta in vantaggio la Samb!

49′ Gran coraggio di Fioretti che mette a segno il gol dell’ex. Il centravanti evidentemente ci teneva a segnare tanto da contendere a lungo la battuta del penalty a Luca Berardocco.

56′ Punizione pericolosa per la Maceratese, allontana ma concede un corner la Samb, il numero 4 per la Maceratese.

60′ Dal corner numero 3 per i rossoblu spizza la palla di testa Sabatino e Forte se la ritrova fra le mani. Ottima occasione per la Samb.

61′ Palla in mezzo di Mancuso per Tortolano che di destro batte a colpo sicuro. Palla fuori di pochissimo.

64′ Mori rimane fuori a farsi medicare dopo uno scontro di gioco. Rossoblu momentaneamente in dieci uomini.

65′ Doppio cambio nei padroni di casa, entrano Franchini e Allegretti per Broli e Petrilli.

69′ Corner di Berardocco, spizza di testa Mancuso e sulla linea salva tutto Quadri.

71′ Sponda di Mancuso, destro a giro di Tortolano ma la misura è sballata e la sfera finisce alta.

71′ Sorrentino entra al posto di Fioretti in campo. Come prevedibile è poco gentile il pubblico maceratese con il suo ex giocatore al momento dell’uscita dal terreno di gioco.

73′ Lulli finisce sulla lista dei cattivi dell’arbitro. Giallo per lui.

75′ Cambio in difesa per Palladini, esce Daniele Mori ed entra Ferrario.

78′ Pericoloso Malaccari in girata per la Maceratese, il suo tentativo finisce poco lontano dal bersaglio grosso.

81′ Doppia occasione per i rossoblu! Prima Tortolano a tu per tu con Forte gli spara la palla addosso e poi Macuso la raccoglie e di sinistro calcia: alto di poco sopra la traversa!

82′ Bangoura per Ventola nella Maceratese.

85′ Bella palla in mezzo di Mancuso, che sta giocando questi ultimi 20 minuti almeno alla grande da ala destra, Tortolano però è anticipato all’ultimo da Franchini.

87′ Punizione dal limite per i padroni di casa. Si scatena un parapiglia e Lulli, già ammonito rimedia un altro giallo finendo anzitempo la sua gara.

88′ Va Quadri ma la palla finisce alta.

90′ 4 minuti di recupero.

92′ Grossa occasione per i padroni di casa che con Allegretti, di destro, mettono a lato una occasione pazzesca a tempo quasi esaurito.

93′ Si salva ancora una volta la Samb con Pegorin in uscita bassa, allontana poi Sabatino col destro!

96′ La partita si protrae ancora perché il gioco si è fermato per un infortunio occorso a Pegorin durante l’azione precedente.

98′ La partita non finisce più, siamo all’ottavo minuto di recupero e punizione per la Maceratese, sale anche Forte. Sulla punizione esce Pegorin e fa sua la sfera.

98′ Finisce qui la gara. La Samb espugna Macerata per 2 a 1 e si regala un ritorno in grande stile in Lega Pro.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.779 volte, 1 oggi)