CUPRA MARITTIMA – La protezione civile cuprense, attraverso il suo responsabile Crescenzi Luigi, rivolge un caloroso ringraziamento per la partecipazione e l’impegno profuso nella raccolta delle donazioni a favore delle zone colpite dal recente terremoto, rivolto oltre che agli stessi componenti del locale gruppo cuprense della protezione civile, quanto anche ai tanti volontari che hanno collaborato ed all’amministrazione comunale che ha messo a disposizione locali, mezzi e personale.

Continua Crescenzi “un grazie di cuore a tutti coloro che hanno presentato donazioni di ogni genere: beni alimentari, prodotti per l’igiene intima, torce, batterie ecc., sia cuprensi che anche ai molti turisti presenti in quei giorni e molto partecipi sia emotivamente che con grande generosità. Un furgone di beni di vario genere è stato già consegnato alle popolazioni colpite dal terremoto, ed altre derrate sono in attesa di essere trasportate a destinazione.”

La protezione civile cuprense ha partecipato anche alle operazioni di soccorso con i propri uomini, impegnandosi sin da subito dopo il sisma, in particolare con interventi di supporto logistico.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 267 volte, 1 oggi)