MARTINSICURO – Dopo le dure dichiarazioni del presidente dell’Asd Martinsicuro, Luigi Di Egidio, in merito alla richiesta dell’utilizzo del campo sportivo di Villa Rosa, arriva la risposta della giunta comunale.

“In relazione a quanto letto su alcuni organi di stampa e sul sito dell’ ASD Martinsicuro – scrive il delegato allo Sport, Orlando Di Paolo – mi corre l’obbligo di fare alcune precisazioni a nome dell’amministrazione comunale e mio personale.

Purtroppo, come scritto da Socrate, esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza. Chi, come il presidente dell’Asd Martinsicuro, si lascia andare ad accuse avventate lo fa senza conoscere la macchina amministrativa.
Gli amministratori, infatti, non hanno convocato alcuna riunione tra le società interessate ad utilizzare il campo sportivo sito in via Franchi a Villa Rosa. E’ stato l’Ufficio Sport a chiamare i responsabili delle Società, al fine di poter definire gli spazi che possono essere assegnati in base alle esigenze ed alle disponibilità. Preciso, inoltre, che subito dopo aver appreso della problematica mi sono preoccupato di contattare l’ufficio in questione facendo in modo che la dimenticanza (perché sicuramente di questo si è trattato) venisse sanata. Per cui mi risulta che domani tutte le società saranno presenti al tavolo e mi auguro si possa trovare la migliore soluzione per tutte.

Stendiamo un velo pietoso sulle dichiarazioni con le quali si vorrebbe rimarcare che l’amministrazione non è attenta alle attività svolte dalla Asd Martinsicuro e destinate al settore giovanile, considerando che tutti hanno la possibilità di verificare i rilevanti fondi che il Comune elargisce a questa Società in forza di una convenzione in atto fin dal 2009.

In relazione ad un presunto conflitto di interesse del sottoscritto, pregherei il Presidente di contare fino a cento prima di formulare concetti decisamente fuori luogo. Per quanto mi riguarda, opero nel settore del calcio giovanile da tanti anni e molte persone, nella nostra comunità, hanno avuto modo di conoscermi in tale veste, per cui sanno che il mio unico interesse è lo sviluppo fisico ed educativo dei ragazzi; purtroppo il presidente dell’Asd Martinsicuro Calcio si trova a dover affrontare problematiche che crede di risolvere intavolando un conflitto politico con l’Amministrazione in carica, piuttosto che sul campo, ascoltando probabilmente dei consiglieri che hanno a cuore tutt’altri interessi che non lo sviluppo della Società.

Mi auguro che attraverso queste precisazioni si possa chiarire una vicenda che non ha nulla di serio ed a questo proposito invito il Presidente e coloro che lo circondano ad impegnarsi in ciò che è di loro stretta competenza così come facciamo noi.

Approfitto anche per invitarlo, non avendolo fatto in passato per non alimentare inutili polemiche, ad utilizzare sui social e in pubblico toni e soprattutto termini, consoni alla posizione che ricopre. Questo significa essere attenti al futuro delle giovani generazioni che, frequentando quella struttura, dovrebbero avere solo buoni esempi.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 615 volte, 1 oggi)