MARTINSICURO – Duro attacco dell’Asd Martinsicuro nei confronti della giunta Camaioni. L’oggetto del contendere è la richiesta di utilizzo del campo sportivo “Franchi” di Villa Rosa che pare sia caduta nel vuoto.
“Gli amministratori hanno convocato una riunione – si legge in una nota – invitando peró solo il VillaReal e la Sambenedettese, le altre due società che avevano fatto richiesta di utilizzo della struttura.

Ritengo questo un comportamento inaccettabile da parte di chi amministra la nostra città, forse dimenticano quello che la nostra società fa anche a livello giovanile oltre al lustro di partecipare al massimo campionato regionale”.

Il presidente Luigi Di Egidio ne ha per tutti e attacca aspramente il delegato allo sport Orlando Di Paolo: “Di Paolo ha un palese conflitto di interessi essendo allo stesso tempo il delegato allo sport di Martinsicuro e istruttore della scuola calcio della Samb, per cui è stipendiato dalla società rossoblu e cura i lori interessi. È ora che la smetta di fare gli interessi della società di calcio per la quale opera a discapito dei suoi concittadini, pertanto mi appello al sindaco Paolo Camaioni affinché vigili su questa storia altrimenti saremo costretti a tutelare i nostri diritti nelle sedi opportune”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 451 volte, 1 oggi)