MARTINSICURO – Ancora controlli contro l’abusivismo commerciale e la vendita di oggetti con marchio contraffatto sulle spiagge di Martinsicuro ed Alba Adriatica.

Questa volta, gli agenti della polizia di Stato “Volante mare” hanno bloccato un cittadino senegalese, M.D di 40 anni, mentre si accingeva a vendere merce contraffatta sulle spiagge di Villa Rosa di Martinsicuro e Alba Adriatica.
L’uomo è stato trovato in possesso di 48 borse con griffe contraffatte di note case di moda.

Dai controlli successivi effettuati dagli agenti, è risultato che il senegalese era stato espulso nel 2014 ed aveva fatto rientro in Italia senza la prevista autorizzazione ed è quindi scattato l’arresto.

La merce sequestrata è stata distrutta.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 341 volte, 1 oggi)