SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imprevisto nella giornata del 23 agosto. Intorno alle 11 ai Vigili del Fuoco sambenedettesi erano giunte segnalazioni di vari cittadini per una presunta perdita gas al centro di San Benedetto del Tronto. Un forte odore era presente nell’aria.

I pompieri, con l’ausilio dei Vigili Urbani, si sono recati al centro per verificare le segnalazioni. Gli strumenti dei Vigili del Fuoco non segnalavano anomalie. Contemporaneamente giungevano ai pompieri altre segnalazioni di presunte fughe di gas nell’area del porto.

Vigili del Fuoco e Municipale si sono recati presso lo scalo sambenedettese e dopo alcuni accertamenti hanno scoperto la causante. Un motopeschereccio stava effettuando, in maniera regolare, una sorta di scarico delle acque. L’acqua stagnante emanava un forte odore simile al gas e data la giornata ventosa odierna l’odore si era propagato al vicino centro.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 772 volte, 1 oggi)