FERMO – E’ giunto a Fermo il nuovo Comandante del locale Gruppo della Guardia di Finanza, Ten. Col. Mauro Bernardino Crescenzi.

56enne, nativo della provincia di Ascoli Piceno e proveniente dal capoluogo dorico, dove ha retto sino a pochi giorni fa il comando della Sezione Verifiche Complesse del Gruppo Tutela Entrate istituito in seno al Nucleo di Polizia Tributaria di Ancona, ha intrapreso la carriera militare nel 1981 presso la Scuola Alpina di Predazzo (TN), per poi approdare, dopo due anni, alla Scuola Sottufficiali di Lido di Ostia (RM), frequentando l’ulteriore percorso di formazione.

Dopo diversi incarichi esercitati nel ruolo di Ispettore, nel 1998 ha vinto il concorso per Ufficiali, frequentando il relativo corso presso l’Accademia del Corpo, al termine del quale ha comandato prima la Tenenza di Giulianova (TE) e, poi, la Compagnia di Macerata.

Laureato in Giurisprudenza e abilitato all’esercizio della professione forense, ha svolto attività di docenza in molteplici corsi di qualificazione per il personale della Guardia di Finanza nelle materie di peculiarità della polizia economica e finanziaria. Cavaliere della Repubblica Italiana, già relatore presso l’Università di Macerata e la Scuola Regionale Formazione Pubblica Amministrazione – ed anche cultore presso gli Atenei universitari di Macerata (Facoltà di Economia) e di Camerino (Facoltà di Giurisprudenza) –, è insignito della Medaglia di pubblica benemerenza della Protezione Civile.

Il Comandante Provinciale, Col. Massimo Patrizio Paoluzi, nel ricevere il Ten. Col. Mauro Bernardino Crescenzi presso la caserma di Ascoli Piceno, ha formulato espressioni augurali per il nuovo incarico di Comandante del Gruppo di Fermo, rivolgendo infine auspici per sempre maggiori traguardi professionali al Magg. Roberto Tullo, chiamato ad assolvere altro incarico fuori regione.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 994 volte, 1 oggi)