SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Anche il Pd è voluto intervenire in merito alla questione “Movida” che nelle ultime ore è balzata all’onore delle cronache dopo i fatti di via Aspromonte.

I democratici affidano così la loro voce al commissario ad interim Antimo Di Francesco che parla di “situazione sicurezza peggiorata in questi primi mesi di insediamento della nuova amministrazione” soprattutto insiste il consigliere, “per quanto riguarda la movida molesta con il centro cittadino fuori controllo, poca attenzione al decoro urbano e all’immagine della città”. Di Francesco poi allarga il tiro anche sui “commercianti abusivi presenti in spiaggia e in città”e giudica infine severamente il lavoro di sindaco e giunta “senza  programmazione e progettualità, con poche idee e tanta approssimazione.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 816 volte, 1 oggi)