MARTINSICURO – Carnevale FaidaNoi, buona la prima. L’evento, organizzato in meno di due settimane da Maira Marconi e dai ragazzi del Fronte Tronto, ha animato il lungomare Europa nella serata di mercoledì 17 agosto. Musica, maschere, coriandoli, spettacoli per i più piccoli, fuochi d’artificio e tanta allegria sono stati i veri protagonisti della serata.

Una sinergia importante tra attività commerciali, enti e associazioni (hanno contribuito anche il Quartiere Tronto e la Croce Verde di Villa Rosa) che sembra possa essere davvero la strada giusta da percorrere per dare un futuro al Carnevale truentino. Soprattutto alle luci delle insostenibili difficoltà dell’associazione Martincarnival e dei quartieri, costretti a lavorare alla realizzazione dei carri nel fatiscente capannone di via Partenope, tra freddo, allagamenti e sicurezza minima. Situazione che aveva portato gli organizzatori alla decisione di non fare più la storica sfilata.

In attesa di una soluzione a questa problematica, che ci si augura si possa risolvere in tempi brevi, l’iniziativa di questi ragazzi potrebbe essere riproposta già dal prossimo inverno.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.225 volte, 1 oggi)