SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio criminale nella notte tra il 14 e 15 agosto. Ai carabinieri sambenedettesi era giunta una segnalazione, tramite il 112, di un ragazzo che nei pressi del faro di San Benedetto del Tronto era stato sorpreso a forzare un paio di veicoli parcheggiati per trafugare all’interno dei mezzi.

Il bottino del ladro era costituito da vestiario, accessori, qualche contante e altro materiale. I militari intervenuti sul posto hanno rintracciato il ragazzo, un 30enne di San Benedetto. E’ stato denunciato per furto aggravato.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 722 volte, 1 oggi)