GROTTAMMARE – Ambasciatori in Italia del cabaret made in Grottammare: è questa la mission dell’ agosto targato Lido degli Aranci.

La storica associazione culturale grottammarese, concluse le fatiche al fianco del direttore artistico Enzo Iacchetti, inaugura un tour nelle principali località dell’umorismo estivo italiano.

Prima tappa la finalissima del premio comicità Maiella Cabaret, svoltosi lo scorso 12 agosto nella splendida cornice della città di Palombaro, incantevole borgo abruzzese immerso nella bellezza naturalistica del parco della Maiella.

Con gli amici Giovanni Cacioppo, Emiliano Petruzzi, Ornella Varchetta e Rocco  Ciarmoli ( ex Le tutine)  gli amici grottammaresi hanno ricordato alla platea abruzzese la storia del festival cabaret amoremio, esempio di longevità e fedele scrigno  della storia dell’umorismo italiano.

Giunta alla settima edizione la kermesse  ha consacrato il  talento comico del milanese Davide Spadolà, originale stand up comedian che ha incantato il pubblico e la giuria con esilaranti monologhi ispirati alle abitudine bizzarre create dalla moderna tecnologia.

Altro appuntamento sarà il blitz a fine agosto nel comune lucano di Maratea, dove in qualità di giurati presenzieranno un talent dedicato alla comicità, trasmesso in esclusiva da Nuvolari Tv; condotto dalla giornalista laziale Adele di Benedetto vedrà una special partnership con il  Cantagiro del patron Enzo De Carlo.

Continuano intanto gli appuntamenti  nella Città di Grottammare, con il finale delle rassegne Cabaretour e Notti Magiche.

Venerdi 19 Agosto Piazza Fazzini ospiterà la comicità del romano Mago Mancini, celebre artista del locale capitolino Makkekomico, mentre giovedi 24 agosto sarà la volta in Piazza Carducci della magia di Mago Cristian.

Il gran finale sarà affidato il 27 agosto sempre in Piazza Fazzini al cabaret di Giovanni D’Angella, volto nuovo dell’umorismo italiano scoperto dall’associazione grottammarese al festival Ridan a Bulogna.

Floriano Tavoletti e Giuseppe Cameli tracciano un primo bilancio dell’estate in corso:

“ Con l’estate 2016, ricca di ben nove appuntamenti dedicati al binomio cabaret e magia, siamo riusciti nel rinnovamento dell’offerta associativa. Obiettivo è quello di garantire per i prossimi anni manifestazioni sostenibili nel nostro territorio, promuovendole poi come modello di turismo culturale grazie alla nostra rete di partenariato”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)