MONTEFIORE DELL’ASO – Da lunedì 15 agosto Montefiore dell’Aso diventerà la patria dell’animale da macello più diffuso e utilizzato dall’uomo, il maiale.

Dal 15 al 19 agosto infatti il borgo piceno ospiterà la 20ma edizione della Maialata in Piazza, organizzata dall’Associazione omonima, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza alla Croce Verde di Montefiore-Massignano-Campofilone. Negli anni la sagra ha visto una crescita esponenziale in interesse, numeri, visitatori, attestati di stima. I motivi? Ottimo cibo, giusto prezzo, fantastica accoglienza, clima festoso ed organizzazione impeccabile.

Il menù si ripete identico ogni anno, dalla prima edizione (apertura stand ore 18.00). Il piatto di punta, preparato con maestria dallo chef Giancarlo, è la polenta, bianca o rossa, oppure metà bianca e metà rossa, servita sulla tradizionale tavoletta di legno.  A seguire braciole, costine, salsicce alla brace, patatine, pizzette fritte, frutta ed altre specialità locali innaffiate dall’ottimo vino delle nostre colline.

Numerose anche le iniziative collaterali alla sagra.

Il programma del 15 agosto vede protagonista dalle 20 il gruppo l’animazione per bambini a cura dell’Associazione Montefiore è il carnevale. Quindi alle 21,30 spazio alla musica dal vivo con “Vizi e Virtù”, tribute band di Vasco Rossi. Con all’attivo centinaia di concerti su tutto il territorio nazionale quello dei Vizi e Virtù è uno dei tributi a Vasco più amati. Fondata dal bassista Fabrizio Panichi, la band è frutto di molte selezioni per ogni strumento. Alla fine i Vizi e Virtù sono formati dagli elementi che hanno fatto si che questa sia diventata una tra le band più amate e rispettate nel vastissimo panorama delle tribute band. Lo show è unico nel suo genere in quanto lo scopo è di proporre non un semplice concerto ma un vero e proprio spettacolo che emozioni e diventi indimenticabile e che, dove possibile, si avvale del supporto di ballerine, sputafuoco e i musicisti che compongono la band di Vasco Rossi con cui i Vizi e Virtù collaborano volentieri da molto tempo.

Lunedì 16 agosto  invece alle 21,30 in piazza della Repubblica si terrà lo spettacolo dei Billy Balla Reggae, una formazione composta da 7 artisti musicali e un attore/cantante. Dall’incontro degli 8 professionisti marchigiani è nata l’idea di reinventare alcuni celebri pezzi della canzone italiana, ispirati in particolar modo al repertorio musicale degli anni 60 e 70, ridonandogli nuova vita e improntando in loro uno stile fresco, accattivante ed originale in chiave Reggae & Ska. Non è solo lo stile musicale a rendere originali i Billy Balla Reggae, ma anche e soprattutto lo spettacolo che creano attorno, rendendo partecipe il pubblico e creando così un concerto interattivo.

I Billy Balla Reggae sono Stefano Leva (voce), Matteo Tordini (basso), Luca Fusari (chitarra), Riccardo Pasquali (tastiere), Andrea Felicioni (sax), Andrea Piergentili (trombone), Luca Ventura (batteria) Andrea Nataloni (percussioni).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 613 volte, 1 oggi)