SAN BENEDETTO DEL TRONTO- E’ morto questa mattina, nella sua casa sambenedettese a 84 anni, Umberto Poliandri,  volto importante della politica cittadina dagli anni ’70. Assessore per 14 anni in diverse amministrazioni, fu anche presidente del Circolo Nautico Sambenedettese nonché pezzo importante della dirigenza della Sambenedettese Calcio negli anni ’80.

Pasqualino Piunti, primo cittadino ha voluto ricordarlo come “non solo un personaggio che ha caratterizzato una fase importante della storia dell’amministrazione di questa città, quella compresa tra la fine degli anni ’70 e gli anni ’80, caratterizzata da dinamismo, scelte lungimiranti, energia creativa anche e soprattutto nei settori a lui delegati come turismo e sport, ma anche un valente studioso di storia locale che ha imperniato tutto il suo prezioso lavoro sul rapporto intenso, naturale, con il mare.”

Imprenditore del settore cantieristico nonché studioso della storia sambenedettese, Poliandri viene ricordato dal Sindaco come “autore di un preziosissimo lavoro sulle vele della marineria sambenedettese e i simboli che esse recavano che resta punto di riferimento insostituibile per chiunque voglia fare ricerca sulla civiltà marinara.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.128 volte, 1 oggi)