FERMO – Blitz contro la criminalità. I carabinieri di Fermo hanno denunciato un 30enne di origine magrebine, pregiudicato e senza fissa dimora. Ciò dopo che i militari hanno raccolto elementi di responsabilità in relazione al furto commesso il 2 agoso all’interno di una nota trattoria di Fermo.

Il 30enne, approfittando della distrazione del titolare, aveva rubato il borsello custodito dietro il bancone di mescita. All’interno denaro e documenti personali. Il ladro era scappato immediatamente.

Le indagini dei militari, tramite anche registrazioni video, hanno acclarato la responsabilità dell’uomo che dovrà rispondere di furto aggravato.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)