FERMO – Operazione dei carabinieri. I militari di Porto Sant’Elpidio, dopo un’indagine svolta nei confronti di un 45enne del luogo a seguito di comportamenti minacciosi e violenti nei confronti dell’ex coniuge, hanno emesso una misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna.

L’uomo, con i suoi comportamenti, aveva generato all’ex coniuge ansia e paura. I carabinieri hanno riscontrato che terminata la relazione, il 45enne ha cominciato di tartassare di telefonate e messaggi intimidatori e minacciosi la donna.

Inoltre l’uomo pedinava l’ex coniuge. Stanca di tutto ciò, la donna ha allertato i carabinieri.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 891 volte, 1 oggi)