MONTEPRANDONE – Michele Remia e Geroge Sima si sono aggiudicati la quinta tappa del Gran prix regionale di burraco organizzato da U.S. Acli Marche ed Associazione Sant’Anna, all’interno del programma dei festeggiamenti della patrona, domenica 31 luglio presso il ristorante pizzeria Rosy.

Dopo un pomeriggio di gare, alle quali hanno partecipato coppie provenienti da Marche ed Abruzzo, George Sima e Michele Remia hanno preceduto con 55 punti (e 3140 match point) Nadia Vallorani e Annarita Balducci (seconde con 55 punti a 2930 match point). A seguire nella graduatoria finale dell’iniziativa hanno chiuso Giorgio Cervasi e Cinzia Cirioni (54), Gianni Cipollini ed Adriana Clementi (52), Katia Vecchioni e Valerio Moscatelli (50), Emidio Cacciatori ed Anita Vagnoni (50), Gabriella Zitti e Silvano Ferretti (49), Antonio Russo e Wilma Latini (47), Simonetta Ippoliti e Rossana Lucchese (47). Carla Di Marco ed Assunta Peroni (43).

Il premio tecnico è andato alla coppia Elsa Luciani e Gilda Musitano.

Sono più di 170 le persone di ogni età che stanno partecipando al Gran prix regionale dell’U.S. Acli Marche di burraco e che utilizzano proprio il burraco anche come strumento di aggregazione.

La manifestazione di Centobuchi ha fatto seguito alle tappe che si sono svolte a San Benedetto del Tronto, presso il Centro commerciale Porto Grande, a Mondavio, a Falconara e ad Ascoli Piceno in occasione della festa della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria e precede la tappa in programma a Recanati il 21 agosto.

Dopo cinque turni ecco la classifica aggiornata della manifestazione: Cinzia Cirioni e Massimiliano Mosca con 241 punti, Adrio Maraschio 229, Stefania Brunori 227, Franco Verdinelli 212, Wilma Latini 185, Valerio Moscatelli 182, Teresa Corigliano 169, Lido Caporelli 167, Simonetta Ippoliti 160, Assunta Peroni 151, Giorgio Cervasi e Nadia Vallorani 150.

Per informazioni sulla manifestazione si può visitare la pagina facebook del Secondo gran prix regionale di burraco dell’U.S. Acli Marche oppure il sito www.usaclimarche.com.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 123 volte, 1 oggi)