SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato, giunto in redazione, da parte dell’associazione Albergatori “Riviera delle Palme” rappresentata da De Panicis Gaetano in qualità di Presidente.

L’associazione Albergatori “Riviera delle Palme” prende distanze dalla manifestazione musicale “Tsunami” delle notti 3 e 4 agosto nell’area dell’ex Camping.

I turisti ed i residenti hanno lamentato il disaggio procurato dai decibel, in barba ad ogni legge dello Stato che salvaguarda il riposo notturno senza una seria e giustificata motivazione, considerando anche che alla manifestazione c’erano a contarle 20/30 persone. E’ stato realizzato un filmato che attesta la scarsità delle presenze, segno evidente che quel genere di manifestazione non interessa a nessuno o a pochissimi.

Se si ripeterà ancora un fatto del genere, visto l’inconsistenza dell’evento e il danno che invece ha procurato al commercio turistico (infatti molti ospiti hanno minacciato di andarsene e si parla di gente giovane e non di anziani) faremo causa all’amministrazione comunale, che deve prima di tutto rispettare le regole.

Avere il mandato elettorale non significa fare quello che si vuole, ma amministrare la cosa pubblica che appartiene un po’ a tutti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.046 volte, 1 oggi)