SAN BENEDETTO DEL TRONTO- E’ in corso il Consiglio Federale a Roma che sta decidendo sui ripescaggi in Lega Pro per la stagione 2016/2017. Dal Consiglio sono usciti i ripescaggi di Fondi, Forlì, Lupa Roma, Melfi, Olbia, Racing Roma (già Lupa Castelli Romani), Reggina, Taranto e Vibonese. A queste si aggiungono l’Albinoleffe, che entrerà se non ci saranno ricorsi di squadre con la precedenza in graduatoria, il Fano e la Paganese, quest’ultima con riserva visto che il Tar deciderà il ricorso dei campani il 30 agosto.

E’ certo quindi il format a 60 squadre visto che le 12 compagini indicate si vanno ad aggiungere alle 48, tra cui la Sambenedettese, che erano già certe della partecipazione.

ARRIVANO ANCHE I GIRONI.

SAMB NEL GIRONE B CON VENEZIA E PARMA. IL GIRONE E’ COSI’ COMPOSTO:

Girone B: Ancona, Bassano, Fano, Feralpi Salò, Forlì, Gubbio, Lumezzane, Maceratese, Mantova, Modena, Padova, Parma, Pordenone, Reggiana, Sambenedettese, Santarcangelo, Sudtirol, Teramo, Venezia (sono 19 per via della predetta situazione di stand-by dell’Albinoleffe).

Ecco gli altri due raggruppamenti:

Girone A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Cremonese, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Lupa Roma, Olbia, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Racing Roma, Renate, Siena, Tuttocuoio, Viterbese

Girone C: Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese, Virtus Francavilla

PARLA ANDREA FEDELI

Sentito brevemente sulla composizione dei gironi l’Ad Andrea Fedeli parla di “bel girone, un girone tosto che ci porterà in giro per l’Italia e con la presenza di tante squadre forti ci darà stimolo per crescere.”

Abbiamo chiesto a Fedeli poi se il fatto di trovare, nello stesso raggruppamento, squadre che stanno facendo un mercato imponente, Parma e Venezia su tutte, possa far rivedere i piani della società sulla campagna acquisti: “Non possiamo andare dietro a queste squadre- risponde lapidario l’Ad- vorrebbe dire rovinarci, noi proseguiamo per la nostra strada”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.229 volte, 1 oggi)