ROMA – Dopo tante ipotesi è arrivato un verdetto ufficiale. Il Consiglio Federale di Lega Pro ha infatti stabilito le ultime 12 società che andranno a completare il format a 60 squadre (3 Gironi da 20 squadre ciascuno).

La situazione più difficile riguardava la Paganese (Giunta 9a a pari punti con la Juve Stabia nel Girone C di Lega Pro), inizialmente esclusa dalla 3a divisione Nazionale per inadempienze economiche. Grazie alla riammissione provvisoria emessa dal TAR la società azzurrostellata è stata ammessa con riserva, in attesa della sentenza definitiva prevista per il 30 agosto 2016.

Le 11 squadre ripescate sono: Albinoleffe (?, il cui ripescaggio verrà valutato in base alla rinuncia di ricorso da parte di Cavese *, Rieti **, Pro Patria *** e Monza ****; giunta 17a nel Girone A di Lega Pro, è retrocessa sul campo in Serie D dopo aver perso spareggio Play Out contro il Pro Piacenza), Alma Juventus Fano (Giunta 2a nel Girone F di Serie D, ha vinto Play Off del suddetto Girone), Fondi (giunto 5° nel Girone H di Serie D, ha vinto i Play Off del suddetto Girone e la Coppa Italia di Serie D), Forlì (giunto 3° nel Girone D di Serie D, ha perso la finale Play Off del suddetto Girone), Lupa Roma (giunta 17a nel Girone B di Lega Pro, era retrocessa sul campo in Serie D perdendo lo spareggio Play Out col Prato), Melfi (giunto 15° nel Girone C di Lega Pro, era retrocesso sul campo in Serie D perdendo spareggio Play Out col Martina Franca), Olbia (giunta 5a nel Girone G di Serie D, ha vinto i Play Off del suddetto Girone), Racing Roma (ex Lupa Castelli Romani che era giunta 18a e dunque ultima nel Girone C di Lega Pro retrocedendo sul campo direttamente in Serie D), Reggina (giunta 4a col nome Reggio Calabria nel Girone I di Serie D, perde la semifinale Play Off del suddetto Girone), Taranto (giunto 2° nel Girone H di Serie D, ha perso la semifinale Play Off del suddetto Girone) e Vibonese (giunta 5a nel Girone I di Serie D, ha perso la semifinale Play Off del suddetto Girone).

*= Giunta 3a nel Girone I di Serie D ha vinto Play Off del suddetto Girone.
**= Giunto 4° nel Girone G di Serie D ha perso la semifinale Play Off del suddetto Girone.
***= Giunta 18a e dunque ultima nel Girone A di Lega Pro, è retrocessa direttamente in Serie D.
****= Giunto 10° la scorsa stagione in Serie D Girone B, la sua domanda di ripescaggio in Lega Pro è stata ritenuta per ora inammissibile.

Ricordiamo che il Fano sostituisce lo Sporting Bellinzago (che ha rinunciato alla Serie C nonostante la promozione che aveva ottenuto sul campo vincendo il Girone A della Serie D) e dunque non paga le 250 mila euro, ossia il contributo a fondo perduto, in quanto non si tratta di ripescaggio ma di ammissione. Le altre 10 squadre invece vengono ripescate a completamento dell’organico di Lega Pro.
Uno degli altri ripescaggi invece c’è stato per sostituire tra le squadre aventi diritto (non iscritte) la Virtus Lanciano (retrocessa dalla Serie B dopo aver perso spareggio Play Out con la Salernitana) che non si è iscritta alla Lega Pro e non si sa ora da quale campionato dilettantistico ripartirà.
Da segnalare un dato per certi versi incredibile nessuna promozione in Lega Pro arriva dal Girone A di Serie D infatti a parte la già citata rinuncia dello Sporting Bellinzago che aveva vinto il Campionato, non c’è stato nessun ripescaggio in questo suddetto Girone.
Incredibile perchè ci sono 2 Gironi come H ed I che oltre alla squadra direttamente promossa hanno avuto ben 2 ripescaggi a testa (Taranto e Fondi nel Girone H e Reggina e Vibonese nel Girone I).

Nonostante alcune situazioni ancora non ben definite sono stati comunque stilati i 3 Gironi di Lega Pro 2016/17. Mentre i calendari verranno stilati il prossimo 11 agosto 2016.

Ecco i 3 Gironi di Serie C:

Girone A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Cremonese, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Lupa Roma, Olbia, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Racing Roma, Renate, Siena, Tuttocuoio e Viterbese Castrense.

GIRONE B: X (Albinoleffe oppure Cavese o Rieti o Pro Patria o Monza se una di queste 4 squadre presenterà e poi vincerà eventuale ricorso), Alma Juventus Fano, Ancona, Bassano Virtus, Feralpi Salò, Forlì, Gubbio, Lumezzane, Maceratese, Mantova, Modena, Padova, Parma, Pordenone, Reggiana, SAMBENEDETTESE, Santarcangelo, Sudtirol-Alto Adige, Teramo e Venezia.

Girone C: Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese e Virtus Francavilla.

COPPA ITALIA DI LEGA PRO (DETENUTA DAL FOGGIA) 2016/17:

Date di svolgimento: La prima fase della manifestazione inizierà Domenica 7 Agosto 2016

Composizione Gironi Triangolari

Le Società iscritte alla Lega Pro (Serie C) 2016/17, sono raggruppate in 11 gironi composti da 3 squadre ciascuno.

FASE ELIMINATORIA A GIRONI:

GIRONE TRIANGOLARE A:
Giana Erminio, Lumezzane e Renate

GIRONE TRIANGOLARE B:
Parma, Piacenza e Pro Piacenza.

GIRONE TRIANGOLARE C:
Mantova, Santarcangelo e Venezia.

GIRONE TRIANGOLARE D:
Lucchese, Pistoiese e Prato.

GIRONE TRIANGOLARE E:
Gubbio, SAMBENEDETTESE e Viterbese Castrense.

GIRONE TRIANGOLARE F:
Catanzaro, Monopoli e Virtus Francavilla.

GIRONE TRIANGOLARE G:
Akragas, Catania e Siracusa.

GIRONE TRIANGOLARE H:
X (Albinoleffe oppure Cavese o Rieti o Pro Patria), Alma Juventus Fano e Forlì.

GIRONE TRIANGOLARE I:
Lupa Roma, Racing Roma (ex Lupa Castelli Romani) ed Olbia.

GIRONE TRIANGOLARE L:
Fondi, Melfi e Taranto.

GIRONE TRIANGOLARE M:
Reggina, Paganese e Vibonese.

CALENDARIO GARE 1A GIORNATA GIRONI TRIANGOLARI:

1a giornata di Domenica 07/08/2016:

Girone A: Giana Erminio-Renate (ore 17,30). Riposerà: Lumezzane.

Girone B: Parma-Piacenza (ore 18). Riposerà: Pro Piacenza.

Girone C: Mantova-Santarcangelo (ore 17,30). Riposerà: Venezia.

Girone D: Lucchese-Pistoiese (ore 20,45). Riposerà: Prato.

Girone E: Gubbio-SAMB (ore 20,30). Riposerà: Viterbese Castrense .

Girone F: Monopoli-Catanzaro (ore 20,30). Riposerà: Virtus Francavilla.

Girone G: Akragas-Siracusa (ore 17). Riposerà: Catania.

Girone H: Forlì-Alma Juventus Fano (Gara che si giocherà mercoledì 17 agosto alle ore 15). Riposerà: X.

Girone I: Olbia-Racing Roma (Gara che si giocherà mercoledì 17 agosto alle ore 19). Riposerà: Lupa Roma.

Girone L: Taranto-Melfi (Gara che si giocherà mercoledì 17 agosto alle ore 15). Riposerà: Fondi.

Girone M: Paganese-Vibonese (Gara che si giocherà mercoledì 17 agosto alle ore 15). Riposerà: Reggina.

Modalità di svolgimento
Nei gironi Triangolari (Fase eliminatoria a Gironi) lo svolgimento delle gare avverrà nel modo seguente:
-La squadra che riposerà nella prima giornata è stata determinata per sorteggio, così come quella che disputerà la prima gara in trasferta;
-Riposerà nella seconda giornata la squadra che ha vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che ha disputato la prima gara in trasferta;
-Nella terza giornata si svolgerà la gara che vedrà impegnate le due squadre che non si sono incontrate e giocherà in casa quella che ha disputato la precedente gara in trasferta.
Sarà promossa al turno successivo la squadra prima classificata di ogni girone.
E così le 11 squadre vincitrici dei rispettivi Gironi approderanno al 1° Turno (Fase ad eliminazione diretta) assieme alle 27 compagini (di Lega Pro) che hanno partecipato alla Coppa Italia Tim organizzata dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A e Serie B.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.138 volte, 1 oggi)