SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Domani la Palazzina Azzurra, alle ore 21 e 30, ospiterà, in collaborazione col Gus di San Benedetto e nell’ambito del Premio Libero Bizzarri, la proiezione del documentario di Gianfranco Rosi dal titolo “Fuocoammare” che racconta lo sbarco dei migranti africani a Lampedusa dagli occhi di un medico del poliambulatorio locale, deputato alla prima visita di coloro che sbarcano sull’isola siciliana.

Francesco Rosi è un regista emergente, già salito alla ribalta per il documentario Sacro Gra del 2013, con cui si è aggiudicato il Leone d’Oro alla 70a Mostra del Cinema di Venezia.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)