SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – Venerdì 5 agosto sul palco del Maremoto Festival salirà il gruppo dei “Lacuna Coil”.  Dopo la tournée americana e numerosi concerti in Europa, la band prog-metal italiana porterà nell’area ex – galoppatoio di San Benedetto del Tronto l’ultimo album “Delirium”, l’ottavo della loro carriera.

Il concerto, unica data per il centro – Italia del “Delirium World Tour”, proporrà sonorità più heavy creando una suggestiva ambientazione sonora e visiva che lascerà intravedere scorci di un luogo oscuro. Per dirla con le parole della band, formata dalla cantante Cristina Scabbia, Andrea Ferro (voce), Marco “Maki” Coti-Zelati (chitarra, basso, tastiere e sintetizzatori) e Ryan Blake Folden (batteria): “Delirium parla degli orrori che dobbiamo affrontare nella vita di tutti i giorni esplorando l’ignoto e, infine, speriamo, trovando la cura giusta”.

Apriranno la serata i gruppi “Mellowtoy” di Milano, “Insil3nzio” di Fermo e “JustInSane” band sambendettese che ha vinto il contest organizzato a maggio dal Centro Giovani “Giacomo Antonini”. In chiusura ci saranno i dj set di “Fatti un giro”Alessandro Amarillo Biocca, Ernesto Savignani e Gabriel D’Agostino.

Durante la serata sarà possibile visitare la mostra “Scatti e Misfatti Rock” esposizione di otto fotografi professionisti che, nei loro scatti, immortalano attimi irripetibili di concerti rock. Inoltre, dalle 21, ci sarà la proiezione di “CortOfficine”,  cortometraggi prodotti da Officine Mattòli insieme al Centro Giovani di San Benedetto.

L’ingresso è gratuito.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)