SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo una nota, giunta in redazione, da alcuni cittadini di San Benedetto.

Vorremmo sottoporre alla vostra attenzione una situazione poco piacevole presente in via Crispi e Risorgimento. Abbiamo scattato delle foto (presenti nella Gallery) intorno alle 22.30 del 2 agosto dell’accatastamento di rifiuti in zona. In pieno centro mentre poco distante si svolgeva l’Aperistreet, evento che ha portato in Riviera numerose persone provenienti anche da fuori città.

Questi “spettacoli” del genere sono visibili a tutte le ore ogni giorno. Negli ultimi anni abbiamo visto la nostra bella città scivolare nel degrado più assoluto e vorremmo sensibilizzare i cittadini e gli amministratori sul tema della raccolta dei rifiuti.

Se da una parte occorre essere tutti più responsabili nel separare e conferire i rifiuti nei punti di raccolta, dall’altra ci si dovrebbe rendere conto che aver tolto i cassonetti dal centro non ha assolutamente migliorato le cose. Le famiglie hanno solo mezz’ora di tempo ogni sera per gettare l’immondizia e non sempre è possibile farlo per mille motivi (persone anziane, famiglie con bambini piccoli, orari di lavoro, maltempo e altro).

Ci domandiamo come sia possibile che nessuno se ne renda conto? Auspichiamo una risposta e soprattutto un intervento delle istituzioni a riguardo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)