SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata del 3 agosto si sono verificati alcuni problemi a delle imbarcazioni al largo della Riviera. (CLICCA QUI).

La Capitaneria di Porto, verso l’ora di pranzo, stava gestendo due situazioni a Grottammare e San Benedetto (catamarano scuffiato e avaria per un’imbarcazione).

Uomini della Guardia Costiera sono intervenuti tramite motovedetta a 4 miglia da San Benedetto. L’imbarcazione presentava un’avaria al motore. C’erano tre persone a bordo che hanno richiesto l’aiuto alla sala operativa rivierasca. L’equipaggio della motovedetta ha provveduto a dare assistenza e date le condizioni meteorologiche, l’imbarcazione è stata trainata verso il porto di San Benedetto.

Per quanto riguarda il catamarano scuffiato a Grottammare, una signora da un motoscafo aveva allertato la Capitaneria di Porto tramite il 1530. Il mezzo in difficoltà era a due miglia da Grottammare e Cupra. Un’ulteriore motovedetta, data che l’altra era impegnata a San Benedetto, ha raggiunto il catamarano. E’ stata fornita l’assistenza e per rimettere in galleggiamento l’unità, è stato necessario l’ausilio di operatori navali privati. Il catamarano, infine, è stato condotto in spiaggia a Cupra. A bordo c’erano due persone.

Riguardo al primo intervento della mattinata, lo scuffiamento di un altro catamarano, è avvenuto a 400 metri da San Benedetto e dalla concessionaria 29. A bordo c’era una persona. La segnalazione era giunta alla Capitaneria di Porto tramite il 1530.

Altre segnalazioni di scuffiamenti e disagi ad imbarcazioni sono pervenute alla Guardia Costiera, specialmente nella zona della Sentina, ma fortunatamente gli occupanti sono stati sentiti e hanno affermato di non aver avuto ulteriori problemi.

La Capitaneria di Porto ha provveduto a chiamare tutti i Circoli e gli stabilimenti chiedendo di sensibilizzare i natanti e bagnanti per le condizioni meteorologiche. Inoltre, in mattinata come di consueto, era stato mandato un bollettino dove erano segnalate le possibili criticità dovute alle raffiche di vento.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 521 volte, 1 oggi)